Seconda vittoria stagionale per il team Schmidt Peterson Motorsports con Sage Karam sull’ovale di Milwaukee. Karam ha preceduto il leader in classifica Carlos Munoz e Zack Veach, che lo aveva passato al via, conducendo per la prima metà di gara.

Zack Veach scatta subito in testa sul polesitter Sage Karam mentre il vincitore di St.Pete Jack Hawksworth, perde subito un paio di posizioni e ad un terzo di gara transita adirittura ottavo ed ultimo.

Meno di 5 miglia e Carlos Munoz, solo quarto in qualifica, guadagna la terza piazza ai danni del vincitore al fotofinish della spattacolare Freedom 100, Peter Dempsey.

A metà gara Veach inizia ad accusare problemi di gomme e a sentire la pressione di Karam. Il sorpasso per la testa della gara si materializza al giro 56 e Karam torna al comando. Veach al giro 64 deve cedere anche la seconda piazza al compagno di squadra Carlos Munoz.

A 5 giri dalla fine Peter Dempsey si gira alla curva 2 fortunatamente senza toccare le barriere e deve cedere un paio di posizioni a Gabby Chaves e Juan Pablo Garcia. E’ l’unica caution della giornata e Veach perde quel margine di sicurezza che aveva costruito su Munoz. Il restart viene dato in un paio di giri con le macchine inspiegabilmente in fila indiana anzichè a coppie, per cui non c’è l’occasione materiale per un colpo di scena finale.

Vittoria quindi a Sage Karam con Munoz secondo, sempre padrone della serie 2013.

Prossimo appuntamento con l’Indy Lights Series già la settimana prossima all’Iowa Speedway.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo


Stop&Go Communcation

Seconda vittoria stagionale per il team Schmidt Peterson Motorsports con Sage Karam sull’ovale di Milwaukee. Karam ha preceduto il leader […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/Karam.jpg Indy Lights – Milwaukee, Gara: Sage Karam, prima vittoria