Un nuovo vincitore per l’Indy Lights 2015, si tratta del portoricano Felix Serralles, che trionfato nella seconda delle tre gare su ovale del campionato tenutasi domenica al Milwaukee Mile.

Il portacolori del Belardi Auto Racing è risalito dalla sesta posizione di partenza, recuperando via via su tutti i contender, fino ad appropriarsi a 11 giri dalla fine, della testa della gara, infilando dopo un lungo inseguimento RC Enerson, che fino a quel momento aveva la situazione in pugno.

Il giovane rookie dello Schmidt Peterson Motorsports ha dovuto così accontentarsi della piazza d’onore, mentre il Team Belardi manca di un soffio la doppietta grazie a Juan Piedrahita.

Delusione per il polesitter, Spencer Pigot, che dopo aver perso la leadership già ad inizio gara, è scivolato fino alla settima posizione a causa di problemi al cambio. Peggio è andata al compagno di squadra, Kyle Kaiser, che ha provocato l’unica caution della giornata, terminato nono.

Dei problemi degli alfieri del Juncos Racing ha approfittato il capolista Jack Harvey, che nelle fasi iniziali aveva ceduto a Piedrahita e Serralles, piazzandosi quarto ed allungando così in classifica generale.

L’indy Lights ritornerà già la prossima settimana con il 12mo round stagionale, l’ultima prova su ovale in Iowa.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo

 


Stop&Go Communcation

Delusione Pigot. Harvey, quarto consolida il primato

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/Serralles2.jpg Indy Lights – Milwaukee, Gara: La prima di Serralles