E’ Carlos Munoz (nella foto), sempre più decisamente alla caccia del titolo Indy Lights 2013, a precedere tutti nelle prime libere di Mid-Ohio con 1.13.5625, davanti al recente vincitore di Toronto, Jack Hawksworth, di poco meno di 2 decimi.

Fin qui niente di particolarmente strano, salvo che la terza piazza è stata appannaggio di un rookie, Axcil Jefferies, new entry del Bryan Herta Autosport, alla primissima esperienza assoluta con le Dallara 2002 che rappresentano l’ultimo gradino verso l’IndyCar.

La prestazione del nativo dello Zimbabwe, lo scorso anno nella defunta Formula 2, ha destato sicuramente sorpresa, specie se raffrontata ai tempi segnati dall’altro debuttante di questa prova del Midwest, l’italo-venezuelano Giancarlo Serenelli, ex-GP2, ultimo del lotto a quasi 4” dal miglior tempo di Munoz.

Appuntamento a domani per una ulteriore sessione di libere e le qualifiche

Piero Lonardo

La classifica delle libere-1


Stop&Go Communcation

E’ Carlos Munoz (nella foto), sempre più decisamente alla caccia del titolo Indy Lights 2013, a precedere tutti nelle prime […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/08-02-Munoz-Tops-Practice1-At-MidOhio-Std.jpg Indy Lights – Mid-Ohio, Libere 1: Munoz il migliore ma la sorpresa è Jefferies