Ed Jones ha portato la terza vittoria su tre gare al Team Carlin nell’Indy Lights Series 2015  sul circuito cittadino di Long Beach.

L’inglesino di Abu Dhabi, partito dalla quarta piazzola, ha approfittato del crash che in partenza ha tolto di mezzo il poleman, Jack Harvey, e Kyle Kaiser. Al successivo restart Jones è stato lesto a sorpassare Felix Serralles, che aveva ereditato la leadership, e a condurre la gara sino al traguardo.

Alle sue spalle è rinvenuto il campione ProMazda in carica, Spencer Pigot, che è rinvenuto dalla quinta posizione, lasciando alla fine a Serralles solo il gradino più basso del podio. Harvey ha provato a rientrare, ma la sua gara è terminata definitivamente a seguito di un contatto con Juan Piedrahita, che ha provocato la seconda ed ultima neutralizzazione della corsa.

Completano l’ordine di arrivo a pieni giri RC Enerson, con un positivissimo quarto posto, l’ex F1 Max Chilton, Scott Anderson ed Ethan Ringel, mentre David Brabham ha dovuto terminare la sua corsa anzitempo per un problema al cambio. Classificati anche Juan Piedrahita e Shelby Blackstock, rispettivamente a 5 e 9 giri.

Round 4 e 5 dell’Indy Lights Series la prossima settimana a Barber Park, Alabama.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo


Stop&Go Communcation

Il poleman Jack Harvey silurato da Kaiser allo start

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/Jones_carlin.jpg Indy Lights – Long Beach, Gara: Ed Jones, tre su tre