Victor Carbone si aggiudica l’ultima gara dell’Indy Lights 2011. Il paulista, che partiva dalla pole, ha approfittato della defaillance all’ultimo giro di Josef Newgarden, per agguantare in extremis la Las Vegas 100. Newgarden, Carbone ed Esteban Guerrieri si sono affacciati three-wide all’ultimo giro ma il neocampione, che aveva dominato la gara risalendo dall’ottava piazzola, a pochi metri dalla checkered flag ha rallentato di colpo, probabilmente a causa di una foratura causata proprio da Carbone, cedendo la leadership al compagno di squadra.

Secondo termina Esteban Guerrieri, che così agguanta la seconda posizione finale in campionato ai danni di Stefan Wilson, incapace, nonostante un’ottima partenza, di tenere testa sul passo di gara ai piloti di Sam Schmidt. Suo comunque il giro più veloce, il penultimo, alla ragguardevole media di 196.252 mph.

La gara è stata movimentata dall’incidente che ha coinvolto dopo soli 8 giri di gara Duarte Ferreira, carambolato all’uscita della curva 2 sugli incolpevoli Rusty Mitchell e Bryan Clauson, estromettendoli dalla corsa. Sono volate parole di fuoco all’indirizzo del portoghese con passaporto angolano, colpevole di aver forzato ancora una volta di la situazione nei primi giri di gara.

A completare il podio il venezuelano Jorge Goncalvez, che si è fatto largo dalla penultima posizione in griglia. A seguire il vincitore di Baltimore Gustavo Yacaman, Brandon Wagner, Jacob Wilson, quinto all’arrivo ma penalizzato con la perdita di una posizione per essere pasato sotto la linea bianca all’ultimo giro, Anders Krohn, Stefan Wilson, Josef Newgarden ed Oliver Webb.

Carbone, settimo pilota a vincere in questa serie 2011, completa così un poker d’eccezione per Sam Schmidt che, oltre a stravincere la serie con Newgarden, ha visto salire sul gradino più alto del podio tutte e quattro le sue entries almeno per una volta, considerando la vittoria di Conor Daly sulla macchina #77, in seguito schierata con altri piloti, a Long Beach.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo della gara


Stop&Go Communcation

Victor Carbone si aggiudica l’ultima gara dell’Indy Lights 2011. Il paulista, che partiva dalla pole, ha approfittato della defaillance all’ultimo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/Carbone_LAS2.jpg Indy Lights – Las Vegas, Gara: Carbone all’ultimo giro fa poker per Sam Schmidt