Spencer Pigot si aggiudica il penultimo appuntamento dell’Indy Lights Series 2015 sul Mazda Raceway di Laguna Seca.

Il campione in carica della ProMazda ha approfittato di un errore del poleman, Max Chilton, che ha toccato la pila di gomme posta a guardia del famoso “cavatappi” al terzo giro, costringendolo ad una sosta ai box per cambiare la posteriore sinistra.

Pigot, che aveva ereditato a via la seconda posizione dal compagno di squadra Kyle Kaiser, ha potuto così condurre fino al termine dei 30 giri previsti, scortato dal compagno di squadra, alla migliore prestazione ella serie sulla pista di casa.

Completa il podio Ed Jones, che può continuare così a mantenere chances matematiche di titolo, nonostante i 21 punti di distacco dal nuovo leader Pigot, davanti alla giovane promessa dell’8Star Motorsports, Sean Rayhall.

Malissimo l’altro contender e fin qui leader della serie, Jack Harvey, solo quinto all’arrivo, dopo una qualifica non esaltante, grazie all’abbandono di Felix Serralles. Quest’ultimo, autore della solita partenza a razzo dalla settima alla quarta posizione, dopo aver perso la P4 a favore di Rayhall, ha dovuto abbandonare infine a 4 giri dalla fine per il blocco dell’acceleratore.

L’atto conclusivo dell’Indy Light Series 2015 partirà alle 2.40 PM ora locale. In pole position ancora Max Chilton, compagno di squadra di Jones al Team Carlin, che partirà invece quinto. Nel mezzo, Pigot, Kaiser e Harvey. In classifica generale, Pigot conduce ora con 326 punti in classifica contro i 318 di Harvey e i 301 di Jones; tutto quindi può ancora accadere.

Piero Lonardo

I risultati delle Qualifiche

L’ordine di arrivo di gara 1

La griglia di partenza di gara 2


Stop&Go Communcation

Speranze ancora vive per Harvey e Jones

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/Pigotwin.jpg Indy Lights – Laguna Seca, Qualifiche e Gara 1: Pigot si avvicina al titolo