L'ex pilota del team inglese di A1GP James Winslow ha provato con successo una Dallara Indy Lights del team Schmidt sul circuito di Sebring la scorsa settimana e si dice pronto al suo debutto negli states con l'obiettivo di vincere il campionato cadetto ed approdare il prima possibile in IndyCar.

Il campione della F3 Australiana nel 2008 si è detto molto soddisfatto dei tempi fatti segnare, in linea con quelli dei suoi compagni di scuderia che hanno girato in contemporanea con il pilota inglese reduce da un 2009 altalenante trascorso in America nella F.Atlantic ed in Australia nella celeberrima serie V8 Supercars.

Sono contento di essere risultato veloce come tutti gli altri, ma sono dispiaciuto di non aver potuto girare con un set di gomme nuovo” ha commentato Winslow. “Mi piace la macchina ed il suo stile e mi sono trovato subito a mio agio perché la Dallara ricorda molto da vicino le Renault V6 con cui ho corso da giovane”.

Winslow dopo aver raccolto buoni risultati nel campionato V8 australiano per auto sedan ha ricevuto una proposta di rinnovo per rimanere in Australia, che però ha rifiutato per poter seguire il suo sogno di debuttare in IndyCar e poter partecipare alla 500 Miglia di Indianapolis.

Il mio obiettivo è la IndyCar” ha esclamato il pilota inglese. “Mi è stato efferto un volante nella V8 ma ho rifiutato perché voglio concentrarmi sulla IRL e spero di poter partecipare al campionato Indy Lights quest'anno; stiamo lavorando su alcuni dettagli contrattuali con il team di cui non posso fare il nome al momento. Non vedo l'ora di correre sugli ovali e credo proprio che la 500 sarà incredibile!”.

Il campionato 2010 della Indy Lights prenderà il via a St.Petersburg, Florida, il 28 Marzo.

Roberto Del Papa


Stop&Go Communcation

L'ex pilota del team inglese di A1GP James Winslow ha provato con successo una Dallara Indy Lights del team Schmidt […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/winslow.jpg Indy Lights – James Winslow pronto al debutto negli states