Jack Harvey è il primo volto nuovo dell’Indy Lights 2014. L’inglese, che nella scorsa stagione si è classificato quinto nella GP3 2013 nelle fila dell’ART Grand Prix, primo tra i rookie con due vittorie all’attivo a Silverstone e a Monza, ha firmato per per il Schmidt Petersen Motorsports.

Harvey sarà il primo pilota della Racing Step Foundation, organizzazione che cerca di aiutare e valorizzare i migliori piloti britannici, a correre negli USA.

Dal canto suo, lo Schmidt Petersen Motorsports ha conquistato ben sette titoli Indy Lights a partire dal 2004, raccogliendo ben 60 vittorie nella serie, l’ultima proprio nella stagione appena terminata con Sage Karam.

Tra i piloti in evidenza lo scorso anno in Indy Lights un altro inglese, Jack Hawksworth, vincitore di 3 gare a St.Pete, Toronto e Baltimore, quarto in classifica generale con lo Schmidt Petersen Motorsports,

“Hawk”, che ha già debuttato su di una monoposto della serie maggiore in settembre grazie al Rahal Letterman Lanigan, proverà a Sebring, in occasione dell’ultima giornata di test del 2013, la vettura del team di Dale Coyne.

Insieme all’inglese, che spera di ottenere il budget necessario per aggiudicarsi proprio il secondo sedile di Coyne al fianco di Justin Wilson, il popolare Dale in questi test, dopo aver rimesso a distanza di 3 anni su di una monoposto IndyCar il torinese Francesco Dracone, proprorrà ancora una volta una sorpresa made in Italy. Si tratta di Giuseppe Cipriani, owner/driver del team Ibiza nella AutoGP.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Jack Harvey è il primo volto nuovo dell’Indy Lights 2014. L’inglese, che nella scorsa stagione si è classificato quinto nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/12/12-13-SPM-Signs-Jack-Harvey-For-2014-Std.jpg Indy Lights – Jack Harvey firma per Sam Schmidt. Hawksworth verso Dale Coyne