Jack Harvey si aggiudica il sesto round dell’Indy Lights Series 2015 nell’infield di Indianapolis. L’inglese, partito dalla pole position, ha dominato flag-to-flag, lasciando agli avversari le briciole.

Piazza d’onore per un Sean Rayhall sempre più a proprio agio sulla entry dell’8Star Motorsports, in grado di tenere a bada per pressochè tutti i 30 giri di gara l’accoppiata del Team Carlin formata da Ed Jones e Max Chilton.

La svolta della gara allo start, allorquando il pilota della Georgia ha la meglio sullo spauracchio di inizio di stagione insieme, portandosi alle spalle di Harvey insieme a RC Enerson. Quest’ultimo  però doveva in seguito cedere a Jones e scivolava nelle retrovie, dalla quale poi innescava poi una furiosa rimonta che lo portava al termine a chiudere la top five.

Chiudono la classifica Scott Anderson ed il dominatore di Barber Park, Spencer Pigot, che con questo settimo posto perde così  il primato in classifica a favore di Jones. Harvey dal canto suo raccoglie la prima vittoria dopo ben quattro secondi posti raccolti nelle prime cinque gare.

Da segnalare infine il contatto in partenza tra Juan Piedrahita e un Kyle Kaiser, ancora una volta poco positivo, mentre anche Ethan Ringel e Felix Serralles sono stati costretti ad abbandonare anzitempo per problemi meccanici.

Domani il 7mo round della serie, con start alle 1.25 PM ora locale.

Piero Lonardo

I risultati delle Qualifiche

La classifica di Gara 1


Stop&Go Communcation

Pigot, solo settimo, perde la leadership in classifica

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/Harvey2.jpg Indy Lights – Indy GP, Qualifiche e Gara 1: Harvey sale in cattedra