Ed Jones è il primo pilota a fare doppietta in questa combattutissima Indy Lights Series 2016 aggiudicandosi Gara 1 del Gp of Indianapolis.

Il pilota del Team Carlin, partito dalla pole, ha condotto i primi 23 dei 30 giri di gara, dopo aver mantenuto il comando in un via convulso che ha visto Dean Stoneman partire benissimo dalle retrovie ed infilarsi dietro il connazionale, approfittando anche della bagarre fra Felix Rosenqvist, che scattava dalla prima fila, ed RC Enerson.

Dietro anche Felix Serralles era costretto ad andare largo per un contatto, così come Shelby Blackstock e Neil Alberico, che erano costretti ad una sosta extra per verificare i danni.

Santiago Urrutia aveva presto la meglio su Rosenqvist per P3 ed avanzava, così come Serralles, dietro Stoneman, che non smetteva di mettere pressione al leader della serie.

L’incidente fra Scott Hargrove e Scott Anderson portava l’unica caution della gara al giro 22. Al successivo restart, a cinque giri dalla fine, Stoneman batteva in frenata Jones e passava al comando alla prima curva, imitato da Urrutia, che però dimostrava di non volersi accontentare della seconda posizione.

L’uruguaiano infatti, vincitore qui lo scorso anno in ProMazda, tentava il tutto per tutto alla curva 7, con il risultato di lasciare strada a Jones, che si involava così verso la vittoria davanti ad Urrutia e ad un irritato Stoneman. Completano la top six Rosenqvist, Kaiser e Serralles, precipitato in P6 dopo un tentativo sullo svedese all’ultimo giro.

In classifica, ora Jones conduce con ben 23 punti di vantaggio su Kaiser. Gara 2 di questo doubleheader sabato alle 1.15 PM ora locale, con Jones ancora in pole affiancato da Urrutia. Seconda fila per Serralles e Rosenqvist.

Piero Lonardo

La classifica di Gara 1

La griglia di partenza di Gara 2


Stop&Go Communcation

L’inglesino di Dubai sempre più leader con 23 punti di vantaggio su Kaiser

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/Start_LightsG1.jpg Indy Lights – Indy GP, Gara 1: Ed Jones ringrazia e allunga