La stagione ufficiale della Mazda Road To Indy si è conclusa nel weekend con il Chris Griffis Memorial Test. La due giorni di prove delle giovani leve delle monoposto a stelle e strisce, giunta quest’anno alla sesta edizione, si è sviluppata nel circuito ricavato dall’infield dell’Indianapolis Motor Speedway.

Ben 43 i piloti presenti, suddivisi nelle tre categorie propedeutiche della filiera Mazda, USF2000 (con il debutto ufficiale in pista della nuova Tatuus USF-17), ProMazda (all’ultima stagione con le vecchie monoposto introdotte nel 2004) ed Indy Lights, di cui 14 nella classe cadetta. Sulle Dallara IL-15 AER si sono alternati rookies e piloti più esperti, in rappresentanza di tutti e sei i team impegnati full-time nella stagione appena terminata.

Miglior tempo assoluto delle ben otto sessioni per il canadese Garett Grist con la macchina #7 dello Schmidt Peterson Motorsports ed il crono di 1.14.7396.

Tra i novellini invece, occhi puntati su Aaron Telitz, appena laureatosi campione ProMazda, e sulla relativa dote di ben 600.000 $. La giovane promessa del Wisconsin si è alternato il primo giorno proprio sulla #7 del battistrada, salendo poi la domenica sulla monoposto #5 del Belardi Racing, mettendosi in luce con la vettura ex-Zach Veach con il terzo tempo assoluto a poco meno di 4 decimi dal battistrada.

Ma tra gli esordienti alla fine è stato il francese Nico Jamin, campione uscente USF2000 e terzo classificato lo scorso anno in ProMazda, a brillare, al termine dei ben 134 giri pecorsi con la IL-15 #26 del team Andretti.

Completano la top five due esperti sudamericani, il brasiliano ex-GP2 Andrè Negrao, quest’anno in forza all’SPM ha terminato in P4 con la macchina dello Juncos Racing, ed il colombiano Juan Piedrahita con la macchina del Team Pelfrey.

Da segnalare il debutto nella categoria maggiore dell’argentino Nicolas Dapero (Juncos Racing), dello slovacco ex-GP3 Richard Gonda (Andretti Autosport), e di Garth Rickards (Carlin). Il team campione ha ripresentato oltre al rookie della Pennsylvania, Neil Alberico e l’ex-Juncos Zachary Claman De Melo.

Le monoposto propedeutiche made in USA torneranno in azione in forma ufficiale a St.Petesrburg dal 10 al 12 marzo prossimi.

Piero Lonardo

La classifica combinata del Chris Griffis Memorial Test


Stop&Go Communcation

La stagione ufficiale della Mazda Road To Indy si è conclusa nel weekend con il Chris Griffis Memorial Test. La […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/10/Grist.jpg Indy Lights – Grist guida i tempi nel Chris Griffis Memorial Test