L’Indy Lights Series ritorna dopo un lungo stop sull’ovale corto di Gateway, dove si impone Santiago Urrutia.

L’uruguiano, che partiva dalla prima fila a fianco di Juan Piedrahita, alla prima pole di sempre nella serie, si aggiudica il 15mo appuntamento stagionale mantenendo vive le speranze di titolo.

Piedrahita partiva bene ma la gara si interrompeva subito per il crash di Aaron Telitz. Il leader della classifica Kaiser, il quale mirava ad aggiudicasi matematicamente il titolo con una gara d’anticipo, attaccava e superava Urrutia al restart.

Lo status quo durava però una manciata di giri e, mentre Urrutia partiva alla carica nei confronti di Piedrahita, Kaiser perdeva posizioni su Nico Jamin e Colton Herta.

L’inseguimento di Urrutia andava a buon fine al lap 42, ma la gara subiva un altro scossone a causa del crash che coinvolgeva nelle retrovie Neil Alberico, Garth Rickards ed il debuttante Chad Boat.

La corsa veniva interrotta con bandiera rossa per garantire uno shootout finale di 5 giri, che vedeva Urrutia mantenere il comando davanti a Piedrahita, alla migliore prestazione di sempre nella serie, e Herta. Kaiser riusciva a piazzarsi quarto e mantiene così 31 punti di vantaggio su Urrutia, unico contender ancora in lizza prima del finale di Watkins Glen, in programma il prossimo weekend.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere

I risultati delle Qualifiche

L’ordine di arrivo


Stop&Go Communcation

Kaiser appena fuori dal podio

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/08/Urruwin.jpg Indy Lights – Gateway, Libere, Qualifiche e Gara: Urrutia vince e mantiene la speranza