L’Indy Lights Series fa il suo debutto stagionale sull’ovale più famoso del pianeta per i test collettivi in vista della Freedom 100.

Nelle tre ore previste, suddivise in due sessioni di 90’, tenutesi prima e dopo le ultime libere della serie maggiore, sono state le monoposto del Team Belardi a dettare legge.

Al mattino Zack Veach ha ridicolizzato l’intero parco partenti, piazzando presto un giro monstre alla media di 201.455 mph, relegando a quasi 1” il lotto degli inseguitori, capitanato da Dalton Kellett ed RC Enerson.

Nel secondo stint è stato invece Felix Rosenqvist (nella foto) a precedere il compagno di squadra alla media di 198.051 mph. Sempre in evidenza RC Enerson, ricordiamo quarto nell’edizione 2015, nuovamente P3 e migliore dello squadrone SPM.

Non in particolare evidenza il capoclassifica Ed Jones, così come il vincitore di St.Pete, Kyle Kaiser. Bene invece Santiago Urrutia ed il recente vincitore di gara-2 a Barber Park, Dean Stoneman, entrambi a ridosso dei primi.

Le ostilità in pista della serie cadetta riprenderanno giovedì, con le prove libere e le qualifiche della Freedom 100, rispettivamente alle 9.00 AM e alle 1.15 PM di giovedì 26 maggio. La gara, della durata di 50’, partirà alle 12.15 PM di venerdì 27.

Piero Lonardo

I risultati della prima sessione del Promoter Test

I risultati della seconda sessione del Promoter Test


Stop&Go Communcation

Una sessione a testa per il nativo dell’Ohio e lo svedese

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/Rosenqv.jpg Indy Lights – Freedom 100, Test: Team Belardi in evidenza con Veach e Rosenqvist