La pioggia è tornata a fare capolino su Indianapolis, complicando il lavoro per team e piloti impegnati nella preparazione della Freedom 100, ottavo round dell’Indy Lights Series 2016.

Dopo che le libere del mattino avevano incoronato a sorpresa il colombiano di Juan Piedrahita in vetta alla lista dei tempi alla media di 197.957 mph, gli organizzatori, consci del maltempo incombente, avevano pensato di anticipare le qualifiche.

Purtroppo l’accortezza non è bastata e, dopo che la metà dei piloti era scesa in pista, Zachary Claman de Melo impattava sulla curva 2 nel secondo giro, rovinando la propria Dallara IL-15.

Poco dopo si abbatteva il temuto acquazzone e gli organizzatori non avevano altra scelta se non cancellare le qualifiche, assegnando la griglia in base alla classifica generale.

La pole position pertanto va a Ed Jones, che peraltro fino a quel momento aveva segnato la miglior media sui due giri davanti a Scott Hargrove e Shelby Blackstock. In griglia, a fianco dell’inglesino di Dubai, il vincitore di gara 2 a Barber Park, Santiago Urrutia.

Seconda fila per i due il dominatore di Phoenix, Kyle Kaiser, ed il primo vincitore del 2016, Felix Serralles. Terza per l’ultimo vincitore in ordine cronologico, Dean Stoneman, e per il campione Euro F3, Felix Rosenqvist.

Lo start della Freedom 100 è previsto per le 12.15 PM di venerdì 27 maggio.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere

 

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Griglia di partenza assegnata in base alla classifica

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/Jones_pole.jpg Indy Lights – Freedom 100, Libere e Qualifiche: La pioggia regala la pole a Ed Jones