Matheus Leist vince la sua prima gara in Indy lights Series nella migliore occasione possible, la Freedom 100.

Il giovanissimo brasiliano del team Carlin è scattato bene dalla pole position conquistata ieri tenendo a bada l’assalto di Zachary Claman de Melo, rinvenuto dalla quinta piazzola. Poco dietro, Colton Herta combinava un mezzo disastro e, nel tentativo di contenere il compagno di squadra Dalton Kellett, finiva per girarsi e coinvolgere l’altro teammate Ryan Norman. Il contatto, senza conseguenze per i piloti, provocava l’unica neutralizzazione della gara.

Poche tornate dopo, era prima Kellett a rilevare il testimone dietro il battistrada, poi Telitz, che gli si fa sempre più vicino sino ad insidiarlo a 7 giri dalla fine, ma il tentativo non va a buon fine e l’alfiere del team Belardi perde temporaneamente la piazza d’onore a favore di Kellett, per riconquistarla sul traguardo, con Leist che poco avanti si invola verso il primo successo.

In quarta posizione termina Neil Alberico davanti a Santi Urrutia, autore di una rimonta dalla 12ma piazzola di partenza. Solo P9 al traguardo per il leader in classifica, Kyle Kaiser il quale, nonostante questa prestazione, riesce ad allungare, ancorchè di poco, sul secondo Nico Jamin, che gli termina alle spalle.

Il prossimo appuntamento con l’Indy Lights sarà un doubleheader, in programma il 23-25 giugno a Road America.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo


Stop&Go Communcation

Herta e Norman out al primo giro senza conseguenze

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/2017wk23680p.jpg Indy Lights – Freedom 100, Gara: Vince Leist flag-to-flag