L’Indy Lights torna a parlare la lingua di casa con Sage Karam (nella foto), che oggi a Fontana è statp incoronato campione 2013. Il nativo di Nazareth, Pennsylvania, residenza del team rivale, la famiglia Andretti, succede a Tristan Vautier per l’ennesimo successo della compagine condotta da Sam Schmidt.

La gara odierna sull’ovale di Fontana è stata tutta in salita, a causa di una penalità per il cambio del motore, ma le caratteristiche della pista e lo scarso numero di partenti, solo 9, hanno reso una formalità scavalcare gli avversari fino alla terza piazza finale che gli garantisce il successo in campionato con 11 punti di vantaggio sul compagno-rivale Gabby Chaves.

Chaves ha terminato secondo, dietro al connazionale Carlos Munoz, grande sconfitto con ben quattro vittorie all’attivo contro le tre  dell’avversario. Ma per Munoz si stanno spalancando le porte del “piano di sopra” e già stasera tornerà in azione nella serata californiana.

Quarta piazza finale per il poleman, Zack Veach, fresco di rinnovo 2014 con il team Andretti in Indy Lights.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

L’Indy Lights torna a parlare la lingua di casa con Sage Karam (nella foto), che oggi a Fontana è statp […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/Karam.jpg Indy Lights – Fontana, Gara: Gara a Munoz ma titolo a Karam