Victor Garcia non aveva mai conquistato una pole-position nella sua carriera agonistica. Ci è riuscito oggi al Barber Motorsports Park, nel suo secondo week-end della carriera in Indy Lights: il pilota spagnolo a sorpresa ha battuto tutti grazie al tempo di 1:17.280, ottenuto allo scadere delle qualifiche.

L’alfiere del team Moore Racing ha superato per appena tre centesimi Esteban Guerrieri, per una prima fila composta da due concorrenti in arrivo entrambi dalla F.Renault 3.5 europea.

Terza posizione per Stefan Wilson, davanti a Conor Daly, Anders Krohn e Gustavo Yacaman.

Il vincitore di St.Petersburg, Josef Newgarden, ha invece chiuso soltanto al 7° posto con il team Sam Schimidt Motorsport. L’americano ha visto cancellato il suo miglior riferimento cronometrico essendo incappato in un testacoda alla Curva 3, che ha causato l’esposizione delle bandiere gialle.

C’è comunque grande battaglia nel gruppo, che vede i primi 12 concorrenti racchiusi in meno di un secondo.

Classifica

01. Victor Garcia – Team Moore Racing – 1:17.2793
02. Esteban Guerrieri – Sam Schmidt Motorsports – 1:17.3080
03. Stefan Wilson – Andretti Autosport – 1:17.3123
04. Conor Daly – Sam Schmidt Motorsports – 1:17.3463
05. Anders Krohn – Belardi Auto Racing – 1:17.5993
06. Gustavo Yacaman – Team Moore Racing – 1:17.6914
07. Josef Newgarden – Sam Schmidt Motorsports – 1:17.8179
08. Peter Dempsey – O2 Racing Technology – 1:18.0350
09. Victor Carbone – Sam Schmidt Motorsports – 1:18.0844
10. Mikael Grenier – O2 Racing Technology – 1:18.2304


Stop&Go Communcation

Victor Garcia non aveva mai conquistato una pole-position nella sua carriera agonistica. Ci è riuscito oggi al Barber Motorsports Park, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/usa-090411-02.jpg Indy Lights – Barber, Qualifiche: Victor Garcia, pole a sorpresa