Diverse condizioni di pista ma medesimo risultato in gara-2 a Barber Park, nel quarto round dell’Indy Lights Series, con Pato O’Ward a condurre flag-to-flag sotto una pioggia torrenziale.

Il giovane messicano dell’Andretti Autosport, partito dalla pole position conquistata nella primissima mattinata, non si è mai voltato indietro per tutti e 30 i giri di gara fino alla bandiera a scacchi.

Unico pilota a provare ad impensierire O’Ward, il campione ProMazda in carica Victor Franzoni, che gli terminerà a oltre 5”; molto più lontano il resto del lotto, con Colton Herta a completare il podio davanti ad Aaron Telitz, finalmente al traguardo.

Santi Urrutia, partito dalla terza piazzola, riesce a portare a casa la quinta posizione contenendo Dalton Kellett e Ryan Norman, che gli termineranno alle calcagna. Il debuttante Alfonso Celis chiude la classifica di questa gara caution-free.

In classifica generale, O’Ward, dopo tre vittorie su quattro gare, conduce ora con ben 16 punti di vantaggio su Urrutia. Prossimo appuntamento dal 10 al 12 maggio ad Indianapolis per un altro doubleheader sul circuito stradale posto nell’infield dell’ovale più famoso del pianeta.

Piero Lonardo

I risultati delle Qualifiche 2

L’ordine di arrivo di Gara 2


Stop&Go Communcation

Il messicano ora conduce con 16 punti di vantaggio su Urrutia, quinto

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/04/andretti-race-2-barber-2018-web-1024x384.jpg Indy Lights – Barber Park, Qualifiche e Gara 2: O’Ward vince anche il diluvio