Sarà certamente soddisfatto Chip Ganassi. Nelle prove libere della 500 Miglia di Indianapolis che si svolgerà il prossimo 27 maggio, a svettare su tutti nelle velocità medie (vietato parlare di tempi sul giro in occasione della 500 miglia) sono stati i suoi piloti, Scott Dixon e Dan Wheldon. Il neozelandese in particolare ha praticamente dominato tutte le sessioni di prove libere, tenendo a debita distanza i rivali dei team Penske ed Andretti Green.
Proprio i driver della scuderia della famiglia Andretti sono stati i più vicini alle performance dei ragazzi di Ganassi, con Kanaan terzo, Marco Andretti, che non ama gli ovali ma come già lo scorso anno ad Indianapolis si trasforma, quarto ed infine Dario Franchitti quinto. Danica Patrick ha invece segnato la settima miglior prestazione, mentre il boss Michael Andretti figura solo quattordicesimo.
Bravo Ryan Briscoe. L'australiano, pilota ufficiale Porsche in ALMS, rientrato nella Indycar solo per questa occasione al volante della terza vettura del team Penske, ha sfiorato la top ten.

Top 10 Libere:
1. Scott Dixon (Ganassi) 227.167
2. Dan Wheldon (Ganassi) 226.650
3. Tony Kanaan (Andretti Green) 226.236
4. Marco Andretti (Andretti Green) 226.230
5. Dario Franchitti (Andretti Green) 226.189
6. Sam Hornish (Penske) 225.587
7. Danica Patrick (Andretti Green) 225.295
8. Ed Carpenter (Vision) 225.015
9. Helio Castroneves (Penske) 224.726
10. Tomas Scheckter (Vision) 224.215

Nella foto, Scott Dixon

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

Sarà certamente soddisfatto Chip Ganassi. Nelle prove libere della 500 Miglia di Indianapolis che si svolgerà il prossimo 27 maggio, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Scott-Dixon-Indycar-2007.jpg Indy 500: Libere, Chip Ganassi se la ride…