Finalmente si corre per assegnare il titolo della Champ Car World Series 2007. Dopo la lunga pausa dovuta all’annullamento del round di Zhuhai (Cina), la Champ Car si ritrova per il penultimo appuntamento stagionale a Surfers Paradise, in Australia. Come sappiamo, il campionato, anche in virtù dell’annullamento della corsa di chiusura di dicembre sulle strade di Phoenix, è praticamente in tasca del prossimo pilota della Toro Rosso F1, Sebastien Bourdais, che comanda la classifica con un sostanzioso vantaggio su Justin Wilson, vincitore dell’ultima gara ad Assen, sull’alfiere del Team Minardi USA, l’olandese Robert Doornbos p.229, e sull’australiano Will Power.

E sarà proprio la prima guida del Team Australia, nella foto, a partire in pole position, la quarta stagionale e la seconda consecutiva nella terra dei canguri, con un poderoso 1’30”054 per la gioia del pubblico locale.

 

Power si è aggiudicato la pole al suo decimo giro, garantendosi quella partenza in prima fila che gli era già sfuggita ieri per soli 33 millesimi a vantaggio di Oriol Servia (#22 Pay By Touch / PKV Racing Cosworth/DP01/Bridgestone) che con 1’30”693” aveva segnato la pole provvisoria del venerdì. Ad oltre 3” da Will Power segue il canadese Paul Tracy (#3 Indeck Cosworth/DP01/Bridgestone), che sarà affiancato dal quasi campione Bourdais, (#1 McDonald's Cosworth/DP01/Bridgestone).

 

La terza fila vedrà Justin Wilson (#9 CDW Cosworth/DP01/Bridgestone) ed il compagno di squadra di Power, il francese Simon Pagenaud (#15 Aussie Vineyards Cosworth/DP01/Bridgestone). Quindi Bruno Junqueira (#19 Sonny's Bar-B-Q Cosworth/DP01/Bridgestone) che dimostra di voler continuare la proria serie positiva  e Neel Jani (#21 Red Bull /Gulfstream Cosworth/DP01/Bridgestone) in quarta fila. Graham Rahal (#2 Medi|Zone Cosworth/DP01/Bridgestone) e 'Speedy' Dan Clarke (#4 Minardi Team USA Cosworth/DP01/Bridgestone) completano la top ten. Solo 14° in griglia Robert Doornbos, (#14 Minardi Team USA Cosworth/DP01/Bridgestone). Pare non finire più il momentaccio del pilota Minardi USA, dopo che ieri aveva spiccato una buona sesta prestazione.

 

Appuntamento stanotte alle ore 5.30 su Eurosport2, con repliche alle 11.00 ed alle 17.00

 

Piero Lonardo

 — Fastest Lap —— Time Behind —
PosDriver#TeamLap TimeMphkm/hLeaderPrevious
1W. Power5Team Australia1:30.054111.733179.816  
2O. Servia22PKV Racing1:30.693110.946178.5500.639 
3P. Tracy3Forsythe Championship Racing1:30.426111.273179.0760.3720.267
4S. Bourdais1Newman/ Haas/ Lanigan Racing1:30.438111.259179.0540.3840.012
5J. Wilson9RSPORTS1:30.586111.077178.7610.5320.148
6S. Pagenaud15Team Australia1:31.038110.525177.8720.9840.452
7B. Junqueira19Dale Coyne Racing1:31.212110.314177.5331.1580.174
8N. Jani21PKV Racing1:31.281110.231177.3991.2270.069
9G. Rahal2Newman/ Haas/ Lanigan Racing1:31.347110.151177.2701.2930.066
10D. Clarke4Minardi Team USA1:31.413110.072177.1431.3590.066
11A. Tagliani8RSPORTS1:31.664109.770176.6571.6100.251
12M. Dominguez28Pacific Coast Motorsports1:31.746109.672176.5001.6920.082
13N. Philippe34Conquest Racing1:31.842109.558176.3161.7880.096
14R. Doornbos14Minardi Team USA1:31.969109.406176.0711.9150.127
15A. Figge29Pacific Coast Motorsports1:32.458108.828175.1412.4040.489
16K. Legge11Dale Coyne Racing1:32.694108.551174.6952.6400.236
17D. Martinez7Forsythe Championship Racing1:33.892107.166172.4673.8381.198


Stop&Go Communcation

Finalmente si corre per assegnare il titolo della Champ Car World Series 2007. Dopo la lunga pausa dovuta all’annullamento del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/20071020P_0058.jpg Champ Car: Power conquista la pole di casa