Sebastien Bourdais (#1 McDonald's Cosworth/DP01/Bridgestone) si appresta a vivere da dominatore anche il suo ultimo weekend di Champ Car, segnando il miglior tempo nelle qualifiche del venerdì che garantiscono un posto in prima fila in griglia.

 

Il francese, fresco vincitore per la quarta volta conseutiva della serie (nella foto, in azione con la livrea adottata dal team per l'occasione), ha segnato un miglior tempo di 1:24.698 (117.906 mph), battendo il precedente record di 1:24.801 segnato da Justin Wilson (#9 CDW Cosworth/DP01/Bridgstone) in qualifica lo scorso anno, e spera quindi di concludere la propria carriera in questa serie vincendo come già successo lo scorso anno e nel 2004, sul circuito intititolato ai fratelli Rodriguez.

 

Bourdais si è messo dietro proprio Justin Wilson, che corre con nel mirino il secondo posto finale in campionato, piazza che occupa al momento grazie agli otto punti di vantaggio su Robert Doornbos (#14 Minardi Team USA Cosworth/DP01/Bridgestone).

 

Terzo in questa sessione Will Power (#5 Aussie Vineyards Cosworth/DP01/Bridgestone) che corre con un polso fratturato durante l’ultima corsa a Surfers Paradise, quarto Oriol Servia (#22 Pay By Touch Cosworth/DP01/Bridgestone) con la vettura del PKV Racing.

 

Per la corsa messicana, approfittando del titolo già definito ed in previsione della nuova stagione, gli organizzatori hanno deciso di sperimentare una nuova strategia per l’utilizzo del Power-to-Pass per il motore Cosworth XFE, garantendo ai concorrenti 100 cavalli in più luogo degli abituali 50 e per 75 secondi totali anziché 60.

 

Gara in diretta su Eurosport 2 domenica 11 a partire dalle 19.30. Durante la notte e per tutta la mattinata il canale riproporrà le altre gare stagionali.

 

Piero Lonardo 

 — Fastest Lap —— Time Behind —
PosDriver#TeamLap TimeMphkm/hLeaderPrevious
1S. Bourdais1Newman/ Haas/ Lanigan Racing1:24.698117.906189.751  
2J. Wilson9RSPORTS1:24.825117.729189.4660.127 
3W. Power5Team Australia1:25.199117.213188.6360.5010.374
4O. Servia22PKV Racing1:25.436116.887188.1110.7380.237
5G. Rahal2Newman/ Haas/ Lanigan Racing1:25.889116.271187.1201.1910.453
6S. Pagenaud15Team Australia1:25.952116.186186.9831.2540.063
7D. Martinez7Forsythe Championship Racing1:26.056116.045186.7561.3580.104
8P. Tracy3Forsythe Championship Racing1:26.130115.946186.5971.4320.074
9N. Jani21PKV Racing1:26.156115.911186.5401.4580.026
10M. Dominguez28Pacific Coast Motorsports1:26.181115.877186.4851.4830.025
11B. Junqueira19Dale Coyne Racing1:26.190115.865186.4661.4920.009
12R. Doornbos14Minardi Team USA1:26.220115.825186.4021.5220.030
13D. Clarke4Minardi Team USA1:26.617115.294185.5471.9190.397
14N. Philippe34Conquest Racing1:26.952114.850184.8332.2540.335
15A. Figge29Pacific Coast Motorsports1:27.230114.484184.2442.5320.278
16A. Tagliani8RSPORTS1:27.277114.422184.1442.5790.047
17K. Legge11Dale Coyne Racing1:28.069113.393182.4883.3710.792

 


Stop&Go Communcation

Sebastien Bourdais (#1 McDonald's Cosworth/DP01/Bridgestone) si appresta a vivere da dominatore anche il suo ultimo weekend di Champ Car, segnando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/20071109P_0010.jpg Champ Car: Bourdais ancora dominatore nelle libere a Mexico City