La vittoria riportata sul circuito del Nürburgring, al termine della seconda gara del GT Open, ha segnato positivamente il ritorno ufficiale alle competizioni automobilistiche di Selleslagh Racing Team.

Oltre al trionfo domenicale, raggiunto dominando la corsa nella sua totalità, Nick Catsburg e Maxime Martin hanno conseguito anche il terzo posto durante l’evento svoltosi nella giornata di sabato, nonostante un contatto occorso alla prima curva della tornata iniziale fra lo stesso Catsburg e la Corvette #2 di Miguel Ramos.

“Malgrado lo spiacevole disguido accaduto alla partenza, Nick e Maxime hanno compiuto una prestazione brillante. Inoltre, Soulet è sceso in pista senza un metro di preparazione e ha segnato tempi sul giro rilevanti” ha dichiarato Patrick Selleslagh, direttore della compagine belga insieme al figlio Niels.

Il responsabile della squadra si è poi lasciato andare a numerosi elogi nei confronti del campionato GT Open: “Questa è una grande serie con un ottimo calendario, una buonissima copertura TV e numerosi eventi pianificati su circuiti in cui compete pure la Formula 1. Siamo lieti di poter gareggiare nel GT Open”.

I soddisfacenti risultati colti sul tracciato tedesco hanno permesso a Nick Catsburg e Maxime Soulet di issarsi in testa alla classifica di campionato, a pari merito con l’equipaggio composto da Roman Mavlanov e Daniel Zampieri.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Sebbene la compagine belga abbia in passato supportato tecnicamente V8 Racing, quello sul circuito tedesco è stato il ritorno ufficiale alle competizioni…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/gtopen-srt-070414-01-1024x682.jpg Patrick Selleslagh non contiene la felicità: “Nick e Maxime sono stati brillanti al Nürburgring”