Mario Plachutta e Thomas Jäger hanno di nuovo preceduto la totalità della concorrenza anche al termine della seconda e ultima sessione di prove libere, disputatasi sul tracciato del Nürburgring.

La coppia austriaca ha svettato al volante della Mercedes SLS AMG GT3 #70 e ha fermato le lancette del cronometro sotto i due minuti, esattamente a 1:59.304; il ritorno alle competizioni di Selleslagh Racing Team è stato invece sancito dal secondo posto assoluto conseguito da Maxime Soulet e Nick Catsburg, rivelatisi i primatisti della divisione Super GT dinanzi a V8 Racing e Scuderia Villorba Corse.

Un’ottima prestazione è stata inoltre inscenata da Mario Cordoni e Stefano Gattuso i quali, alla guida della Ferrari 458 Italia GT3 #62 curata dal personale di Ombra Racing, hanno agguantato la seconda piazza nella categoria GTS e preceduto i debuttanti Davide Valsecchi e Giovanni Venturini, portacolori di Eurotech Engineering.

Classifica (top 10)

1. Plachutta/Jäger – Mercedes – Plachutta Racing – 1:59.304 / GTS
2. Soulet/Catsburg – Corvette – Selleslagh Racing Team – + 0.384 / Super GT
3. Ramos/Pastorelli – Corvette – V8 Racing – + 0.544 / Super GT
4. Montermini/Schirò – Ferrari – Scuderia Villorba Corse – + 0.809 / Super GT
5. Cordoni/Gattuso – Ferrari – Ombra Racing – + 0.882 / GTS
6. Valsecchi/Venturini – Lamborghini – Eurotech Engineering – + 0.886 / Super GT
7. Völker/Enge – Lamborghini – Kox Racing – + 1.014 / GTS
8. Maleev/Aicart – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 1.104 / GTS
9. Venturi/Camathias – Ferrari – Black Bull Swiss Racing – + 1.474 / Super GT
10. Sdanewitsch/Leo – Ferrari – AF Corse – + 1.491 / GTS

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

La coppia austriaca ha concluso positivamente l’ultima sessione di prove del campionato GT Open, attualmente impegnato sul tracciato GP dell’impianto tedesco…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/gtopen-mercedes-020514-01.jpg Nürburgring, Libere 2: Plachutta e Jäger si ripetono