Miguel Ramos e Nicky Pastorelli hanno vinto la prima competizione stagionale del campionato GT Open svoltasi sulla pista del Nürburgring.

La coppia di piloti del V8 Racing ha raggiunto il successo sebbene lo stesso Miguel Ramos abbia avuto un contatto con la Corvette #6 di Nick Catsburg poco dopo la partenza: il portacolori portoghese ha semplicemente subito il danneggiamento del passaruota anteriore sinistro mentre il conducente olandese ha compiuto un testacoda. Catsburg, in seguito all’effettuazione del misfatto, ha comunque recuperato terreno e il proprio compagno di vettura, Maxime Soulet, ha regalato il terzo posto assoluto e di categoria Super GT al personale di Selleslagh Racing Team.

SMP Racing-Russian Bears, dal canto suo, ha raccolto sia un’ottima seconda posizione con la Ferrari #60 affidata a Mavlanov/Zampieri sia un trionfo di spessore nella divisione GTS grazie alla soddisfacente prestazione inscenata da Viacheslav Maleev e José Manuel Perez Aicart. I colori italiani sono stati difesi da Scuderia Villorba Corse, giunta in quarta piazza dinanzi all’ultima vettura aderente al raggruppamento Super GT che ha oltrepassato il traguardo, la Ferrari #64 di Black Bull Swiss Racing diretta da Venturi/Camathias.

Sfortunatamente, fra le automobili ritirate si annoverano le Porsche #5 e #13 curate da Drivex School e Autorlando Sport, rispettivamente interessate dalla rottura della sospensione anteriore sinistra e da un problema al motore.

Classifica

1. Ramos/Pastorelli – Corvette – V8 Racing – 32 giri / Super GT
2. Mavlanov/Zampieri – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 4.566 / Super GT
3. Soulet/Catsburg – Corvette – Selleslagh Racing Team – + 6.545 / Super GT
4. Montermini/Schirò – Ferrari – Scuderia Villorba Corse – + 9.484 / Super GT
5. Perez Aicart/Maleev – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 24.623 / GTS
6. Venturi/Camathias – Ferrari – Black Bull Swiss Racing – + 30.592 / Super GT
7. Cameron/Griffin – Ferrari – AF Corse – + 30.919 / GTS
8. Leo/Sdanewitsch – Ferrari – AF Corse – + 31.315 / GTS
9. Plachutta/Jäger – Mercedes – Lechner Racing – + 35.483 / GTS
10. Roda/Piccini – Ferrari – AF Corse – + 45.579 / GTS
11. Costantini/Sicart – Ferrari – Ombra Racing – + 49.882 / GTS
12. Derdaele/Retera – Corvette – V8 Racing – + 52.408 / GTS
13. Campaniço/Patel – Audi – Team Novadriver – + 56.242 / GTS
14. Solieri/Pezzucchi – Porsche – Krypton Motorsport – + 57.761 / GTS
15. Kox/Pronk – Lamborghini – Kox Racing – + 1:03.770 / GTS
16. Cordoni/Gattuso – Ferrari – Ombra Racing – + 1:25.076 / GTS
17. Geri/Bontempelli – Lamborghini – Eurotech Engineering – + 1.35.652 / GTS
18. Coimbra/Silva – Mercedes – Sports&You – + 2:00.060 / GTS
19. Völker/Enge – Lamborghini – Kox Racing – + 1 giro / GTS
20. Weidt/Haggenmüller – Audi – Team Spirit Racing – + 3 giri / GTS

Ritiri

21. Sijthoff/Hamilton – Corvette – V8 Racing / Super GT
22. Beretta/Tutumlu – Porsche – Autorlando Sport / Super GT
23. Monje/Lopez – Porsche – Drivex School / Super GT

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Veloci e competitivi come lo scorso anno, Miguel Ramos e Nicky Pastorelli hanno perfettamente inaugurato la nuova stagione con una soddisfacente vittoria…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/gtopen-v8-030514-01-1024x682.jpg Nürburgring, Gara 1: V8 Racing si impone sul circuito tedesco