L’ultimo evento del campionato GT Open, pianificato sul circuito di Barcellona, ha accolto venti automobili e ha avuto inizio con lo svolgimento delle due sessioni di prove libere, al termine delle quali hanno svettato Kox Racing e SMP Racing-Russian Bears.

Libere 1

Il turno mattutino ha premiato Maximilian Völker, fautore del miglior crono di 1:48.781 al volante della Lamborghini #76 divisa con Peter Kox. Il pilota tedesco ha primeggiato nella categoria GTS e preceduto di oltre mezzo secondo l’equipaggio composto da Maurice Ricci/Jérôme Policand, portacolori di Team Sofrev-ASP.

Roman Mavlanov e Daniel Zampieri, dal canto loro, hanno agguantato il terzo posto assoluto e il primo per quanto concerne la divisione Super GT, dinanzi ai nuovi conducenti ingaggiati da Team Novadriver, ovvero Fernando Monje e Fabian Hamprecht.

Classifica (top 10)

1. Völker/Kox – Lamborghini – Kox Racing – 1:48.781 / GTS
2. Ricci/Policand – Ferrari – Team Sofrev-ASP – + 0.590 / GTS
3. Mavlanov/Zampieri – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 0.633 / Super GT
4. Monje/Hamprecht – Audi – Team Novadriver – + 0.699 / GTS
5. Balfe/Keen – Ferrari – Shaun Balfe – + 0.718 / GTS
6. Sijthoff/Soulet – Corvette – V8 Racing – + 1.037 / Super GT
7. Maleev/Pérez-Aicart – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – + 1.333 / GTS
8. Beretta/Camathias – Porsche – Autorlando Sport – + 1.348 / GTS
9. Hamilton/Tutumlu – Corvette – Selleslagh Racing Team – + 1.393 / Super GT
10. Zlobin/Persiani – Ferrari – AF Corse – + 1.486 / GTS

Libere 2

Roman Mavlanov, esibitosi nell’abitacolo della Ferrari #60 di SMP Racing-Russian Bears divisa con Daniel Zampieri, ha fermato le lancette del cronometro sull’1:49.015 nel corso dell’esecuzione della sessione finale del venerdì. Il conducente russo ha anticipato di appena venti millesimi la Corvette #6 di Selleslagh Racing Team affidata a Hamilton/Tutumlu; il virtuale podio è stato infine completato da Maxime Soulet e Diederik Sijthoff, alfieri di V8 Racing.

In seguito alla mesta diciassettesima piazza conseguita al termine del turno mattutino, Scuderia Villorba Corse ha scalato la classifica fino al quinto posto assoluto durante la prova pomeridiana.

Classifica (top 10)

1. Mavlanov/Zampieri – Ferrari – SMP Racing-Russian Bears – 1:49.015 / Super GT
2. Hamilton/Tutumlu – Corvette – Selleslagh Racing Team – + 0.020 / Super GT
3. Sijthoff/Soulet – Corvette – V8 Racing – + 0.141 / Super GT
4. M.Ramos/Pastorelli – Corvette – V8 Racing – + 0.457 / Super GT
5. Montermini/Schirò – Ferrari – Scuderia Villorba Corse – + 0.641 / Super GT
6. Cameron/Griffin – Ferrari – AF Corse – + 0.930 / GTS
7. Beretta/Camathias – Porsche – Autorlando Sport – + 0.943 / GTS
8. Balfe/Keen – Ferrari – Shaun Balfe – + 1.027 / GTS
9. Sdanewitsch/Leo – Ferrari – AF Corse – + 1.047 / GTS
10. Campaniço/Patel – Audi – Team Novadriver – + 1.182 / GTS

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

L’ultimo evento del campionato GT Open ha preso il via sul circuito di Barcellona e i colori italiani si sono messi subito in luce…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/gtopen-zampieri-011114-01-1024x682.jpg Barcellona, Libere 1-2: Kox Racing e SMP Racing-Russian Bears iniziano col piede giusto