Un altro arrivo in top-ten per Vittorio Ghirelli nella GP3 Series, in cui è rimasto l’unico pilota italiano al via. Sul circuito cittadino di Valencia il giovanissimo pilota pugliese ha centrato un incoraggiante 9° posto in Gara 2, confermando ancora una volta la sua attitudine a crescere passo dopo passo e senza commettere errori, fattore fondamentale in una categoria addestrativa.

Per l’alfiere del team Jenzer Motorsport l’agognata zona punti, ormai obiettivo dichiarato, era distante soltanto 2″2. Purtroppo la rottura del cambio nelle prove libere del venerdì mattina (in cui ha percorso soltanto quattro giri) ha in parte compromesso il proseguimento del week-end e soprattutto il risultato in qualifica.

Costretto a partire dal fondo della griglia, Vittorio ha però disputato una Gara 1 “di mestiere” (nonostante abbia soltanto 17 anni) e con grande concretezza è riuscito a chiudere in una buona 13esima posizione, tenendosi alla larga dai numerosi incidenti che hanno coinvolto, come spesso accade, gli avversari.

Da qui altri passettini significativi nella manche di domenica, chiusa appunto nei primi dieci con pieno merito.

La voglia di sbloccare la propria classifica è sempre più grande, e Vittorio ci riproverà ovviamente nel prossimo round sul prestigioso tracciato di Silverstone, il 9 e 10 luglio.


Stop&Go Communcation

Un altro arrivo in top-ten per Vittorio Ghirelli nella GP3 Series, in cui è rimasto l’unico pilota italiano al via. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/gp3gp3-270611-03.jpg Vittorio Ghirelli ancora in top ten al Valencia Street Circuit