Era decisamente nell’aria, adesso è ufficiale. Oliver Oakes è il primo pilota ingaggiato dal team Atech CRS GP per la campagna nella GP3 Series, dopo i test disputati in comune tra Paul Ricard e Barcellona. Il 22enne inglese trova così l’opportunità di rilanciare con vigore la propria carriera, dopo un 2009 estremamente difficile in cui ha pagato le conseguenze del “taglio” dal programma giovani della Red Bull, chiudendo quasi subito l’avventura con Carlin nella British F3.

Entrato nel periodo autunnale all’interno dell’Accelerate Driver Development, Oakes ha commentato: “Abbiamo trascorso gli ultimi mesi a trattare con le scuderie di GP3. La scorsa settimana al Montmelò mi sono reso conto dei grandi progressi compiuti assieme alla Atech, e sarà questa la compagine con cui ripartirò nel mio cammino agonistico”.

Nel suo curriculum spicca senza dubbio il Mondiale kart di Formula A (l’attuale KF1) conquistato nel 2005. “In questi anni Oliver è stato molto sfortunato, ma ora ci aspettiamo che possa dire la sua in una categoria che sarà molto combattuta”, ha dichiarato invece il team principal David Hayle.

Ormai certo per la Atech anche l’accordo con l’altoatesino Patrick Reiterer, che sarà il secondo concorrente di nazionalità italiana in griglia, assieme a Mirko Bortolotti.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Era decisamente nell’aria, adesso è ufficiale. Oliver Oakes è il primo pilota ingaggiato dal team Atech CRS GP per la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3-190410-02.jpg Ufficiale l’accordo tra Oliver Oakes e il team Atech: “Voglio rilanciare la mia carriera”