Due settimane dopo le prove a Budapest, il plotone della GP3 Series si ritrova oggi al “Ricardo Tormo” di Valencia per un’altra due-giorni di test in preparazione al prossimo round in programma sul circuito del porto della città spagnola.

Ottime condizioni meteo hanno accolto i 30 piloti in pista, il più veloce dei quali è stato Alexander Sims. Il britannico della Status Grand Prix ha fermato i cronometri sul tempo di 1:27.394, due decimi e mezzo inferiore a quello del connazionale Adrian Quaife-Hobbs.

Come quasi sempre accade in tutti i tracciati iberici, dopo la pausa pranzo il tracciato si è rivelato meno favorevole al cronometro, lasciando la classifica pressoché congelata: uniche variazioni quelle di Rio Haryanto, il più rapido nella sessione pomeridiana (ma soltanto 20° assoluto) e gli alfieri della Lotus ART, che in mattinata non avevano girato, ritrovandosi comunque relegati nelle retrovie.

Non bisogna comunque dimenticare la necessità di concentrarsi sugli assetti per la gara e per sfruttare al meglio la nuova mescola soft dei pneumatici Pirelli, già introdotta nei collaudi in Ungheria.

Tornando alle posizioni di vertice, alle spalle degli inglesi Sims e Quaife-Hobbs c’è il danese Michael Christensen, seguito da Nico Muller, Lewis Williamson e dal leader della graduatoria generale Nigel Melker. Gabby Chaves porta la squadra di casa, la Addax, in 7° piazza, davanti ad Aaro Vainio, Mitch Evans e Zoel Amberg, piccola sorpresa odierna in top 10.

I distacchi sono da consuetudine piuttosto contenuti, tanto che nel margine di 1″ sono racchiusi in primi 19 concorrenti. Tra questi anche Antonio Felix da Costa (12°) e il nostro Vittorio Ghirelli, al lavoro per cercare di conquistare i primi punti dopo l’ottimo weke-end di Barcellona.

Domani si prosegue: l’arrivo di qualche nuvola non dovrebbe disturbare i programmi dei team.

Classifica

01. Alexander Sims – Status Grand Prix – 1:27.394
02. Adrian Quaife-Hobbs – Marussia Manor – 1:27.647
03. Michael Christensen – RSC Mucke Motorsport – 1:27.755
04. Nico Muller – Jenzer Motorsport – 1:27.824
05. Lewis Williamson – MW Arden – 1:27.878
06. Nigel Melker – RSC Mucke Motorsport – 1:27.906
07. Gabby Chaves – Addax Team – 1:27.913
08. Aaro Vainio – Tech 1 Racing – 1:27.964
09. Mitch Evans – MW Arden – 1:27.974
10. Zoel Amberg – Atech CRS GP – 1:27.977
11. Tom Dillmann – Addax Team – 1:28.017
12. Antonio Felix da Costa – Status Grand Prix – 1:28.024
13. Matias Laine – Marussia Manor – 1:28.049
14. Simon Trummer – MW Arden – 1:28.054
15. Marlon Stockinger – Atech CRS GP – 1:28.125
16. Vittorio Ghirelli – Jenzer Motorsport – 1:28.181
17. Daniel Morad – Carlin – 1:28.192
18. Tamas Pal Kiss – Tech 1 Racing – 1:28.194
19. Nick Yelloly – Atech CRS GP – 1:28.251
20. Rio Haryanto – Marussia Manor – 1:28.409
21. Ivan Lukashevich – Status Grand Prix – 1:28.491
22. Leonardo Cordeiro – Carlin – 1:28.509
23. Maxim Zimin – Jenzer Motorsport – 1:28.516
24. Valtteri Bottas – Lotus ART – 1:28.537
25. Luciano Bacheta – RSC Mucke Motorsport – 1:28.676
26. Fernando Monje – Addax Team – 1:28.889
27. Thomas Hylkema – Tech 1 Racing – 1:29.071
28. James Calado – Lotus ART – 1:29.137
29. Conor Daly – Carlin – 1:29.139
30. Pedro Nunes – Lotus ART – 1:29.343

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Due settimane dopo le prove a Budapest, il plotone della GP3 Series si ritrova oggi al “Ricardo Tormo” di Valencia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3gp3-160611-01.jpg Test Valencia, Day 1: Miglior tempo di Alexander Sims al mattino