Il pilota del team Koiranen GP ha chiuso al top ottenendo questa mattina il miglior tempo della due giorni di test a Jerez. Dietro di lui Alex Lynn ed Emil Bernstorff.

Iniezione di fiducia quantomai necessaria per Jimmy Eriksson, talento svedese dal piede pesante costretto ad un’impegnativa rincorsa all’ultimo sedile disponibile questo inverno dopo il tramonto del progetto Russian Time.

Sotto un cielo plumbeo e minaccioso, Eriksson non ha perso tempo facendo segnare nelle prime fasi della mattina il miglior tempo assoluto della due giorni di test in 1’30”732.

Alle sue spalle troviamo un costante Alex Lynn del team Carlin, secondo in 1’30”902 davanti al compagno di casacca anglo-danese, Emil Bernstroff. I due piloti Carlin hanno confermato le buone sensazioni della mattinata risultando tra i piloti piu’ veloci in pista nel corso delle simulazioni ad alto carico di benzina del pomeriggio.

Completano la top five un Robert Visoiu (Arden) in crescita ed il primo pilota ART Grand Prix, Dino Zamparelli, entrambi sopra il passo del 1’31”.

Nonostante non sia riuscito a migliorare il crono ottenuto nella giornata di ieri, Nick Yelloly (Status GP) può consolarsi con la migliore prestazione del pomeriggio al termine di un run ad alto carico di carburante.  Il pilota inglese conserva così la nona posizione della mattinata in 1’31”379.

Giornata storta per il nostro team Trident, con il brasiliano Victor Carbone insabbiatosi fuori pista dopo un testacoda ed il debuttante Denis Nagulin solo 24esimo.

Classifica finale tempi – Day 2 

1. Jimmy Eriksson – Koiranen GP – 1’30″732
2. Alex Lynn – Carlin – 1’30″902
3. Emil Bernstorff – Carlin – 1’31″135
4. Robert Visoiu – Arden – 1’31″139
5. Dino Zamparelli – ART Grand Prix – 1’31″140
6. Pal Varhaug – Jenzer Motorsport – 1’31″140
7. Marvin Kirchhofer – ART Grand Prix – 1’31″372
8. Alex Fontana – ART Grand Prix – 1’31″374
9. Nick Yelloly – Status GP – 1’31″379
10. Santiago Urrutia – Koiranen GP – 1’31″413
11. Patric Niederhauser – Arden – 1’31″578
12. Jann Mardenborough – Arden – 1’31″686
13. Dean Stoneman – Marussia Manor – 1’31″867
14. Roman De Beer – Trident – 1’31″888
15. Patrick Kujala – Marussia Manor – 1’32″026
16. Richie Stanaway – Status GP – 1’32″065
17. Luis Sa Silva – Carlin – 1’32″174
18. Christopher Hoher – Jenzer Motorsport – 1’32″213
19. Nelson Mason – Hilmer Motorsport – 1’32″231
20. Adderly Fong – Jenzer Motorsport – 1’32″234
21. Ryan Cullen – Marussia Manor – 1’32″416
22. Alfonso Celis Jr – Status Gp – 1’32″421
23. Victor Carbone – Trident – 1’32″646
24. Denis Nagulin – Trident – 1’33″628
25. Ivan Taranov – Hilmer Motorsport – 1’34″266
26. Carmen Jorda – Koiranen GP – 1’35″362

 Lorenzo Lucidi
Twitter: @LorenzoLucidi93


Stop&Go Communcation

Il neo-acquisto del team Koiranen stacca tutti nell’ultima giornata di test a Jerez. Seconda piazza per un regolare Alex Lynn, terzo la conferma Emil Bernstorff

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/G7C8737.jpg Test Jerez, Day 2: Jimmy Eriksson chiude al top!