Facu Regalia chiude in testa la seconda giornata di test collettivi della GP3 Series a Budapest, disturbata ancora dalle mutevoli condizioni meteo. Il pilota argentino ha stampato il miglior tempo di 1:32.341 sul finire della sessione mattutina, quando l’asfalto è andato ad asciugarsi dopo la comparsa della pioggia.

Regalia, alfiere della ART Grand Prix, ha staccato di quasi quattro decimi Lewis Williamson, confermatosi a ridosso della leadership come ieri. Alle spalle del britannico il connazionale Nick Yelloly, poi Daniil Kvyat e Aaro Vainio a pochi centesimi.

Il finlandese, 6° con il suo 1:32.993, è stato il più veloce nel segmento pomeridiano, unico a migliorarsi dopo la pausa pranzo insieme a Josh Webster: inevitabile, visto che poco dopo sul tracciato ungherese si è abbattuto un autentico nubifragio, tale da costringere a una interruzione di oltre mezz’ora a causa dell’enorme quantità d’acqua in pista.

Alla ripresa, proprio Regalia è incappato in un’escursione nella ghiaia, richiamando una ulteriore bandiera rossa.

Alla fine è ritornato il sole, ma non è bastato per riportare l’asfalto in condizioni di normalità. Si sono per giunta verificati altri due contatti contro le barriere da parte di Eric Lichtenstein e Ryan Cullen, decretando la chiusura anticipata delle prove.

La top-ten definitiva vede in 6° piazza Carlos Sainz Jr, seguito da Patrick Kujala, Tio Ellinas, Jack Harvey e Alex Fontana. Il primo degli italiani è David Fumanelli, 14° davanti al compagno di squadra Giovanni Venturini. 20° il sammarinese Emanuele Zonzini.

La GP3 si ripresenterà all’Hungaroring nel weekend del 26-28 luglio per il quinto round stagionale, mentre la prossima tappa è in programma il 15-16 giugno al “Ricardo Tormo” di Valencia, per la prima volta slegata dal contesto della Formula 1.

Classifica

  1. Facu Regalia – ART Grand Prix – 1:32.341
  2. Lewis Williamson – Bamboo Engineering – 1:32.717
  3. Nick Yelloly – Carlin – 1:32.948
  4. Daniil Kvyat – MW Arden – 1:32.971
  5. Aaro Vainio – Koiranen GP – 1:32.993
  6. Carlos Sainz – MW Arden – 1:33.119
  7. Patrick Kujala – Koiranen GP – 1:33.339
  8. Tio Ellinas – Marussia Manor Racing – 1:33.371
  9. Jack Harvey – ART Grand Prix – 1:33.384
  10. Alex Fontana – Jenzer Motorsport – 1:33.472
  11. Patric Niederhauser – Jenzer Motorsport – 1:33.530
  12. Melville McKee – Bamboo Engineering – 1:33.568
  13. Conor Daly – ART Grand Prix – 1:33.591
  14. David Fumanelli – Trident – 1:33.627
  15. Giovanni Venturini – Trident – 1:33.660
  16. Dino Zamparelli – Marussia Manor Racing – 1:33.766
  17. Kevin Korjus – Koiranen GP – 1:33.799
  18. Robert Visoiu – MW Arden – 1:34.005
  19. Eric Lichtenstein – Carlin – 1:34.140
  20. Emanuele Zonzini – Trident – 1:34.449
  21. Jimmy Eriksson – Status Grand Prix – 1:34.589
  22. Samin Gomez – Jenzer Motorsport – 1:34.814
  23. Josh Webster – Status Grand Prix – 1:34.851
  24. Adderly Fong – Status Grand Prix – 1:35.167
  25. Luis Sa Silva – Carlin – 1:35.417
  26. Ryan Cullen – Marussia Manor Racing – 1:36.280
  27. Carmen Jorda – Bamboo Engineering – 1:37.299

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Facu Regalia chiude in testa la seconda giornata di test collettivi della GP3 Series a Budapest, disturbata ancora dalle mutevoli condizioni meteo.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/gp3-regalia-060613-01.jpg Test Budapest, Day 2: Regalia chiude in vetta