A tre settimane dal round di apertura della stagione a Barcellona, la GP3 Series è tornata oggi in pista per iniziare la due-giorni di test collettivi sul circuito di Budapest, divenuta ormai una piccola tradizione. Il più veloce di tutti è stato Kevin Korjus, autore in mattinata del crono di 1:32.350 con il debuttante team Koiranen.

Il pilota estone ha preceduto Lewis Williamson e Melville McKee, alfieri dell’altra scuderia all’esordio, il Bamboo Engineering.

Praticamente tutti i concorrenti hanno ottenuto i rispettivi best lap prima della pausa pranzo, visto che poco più tardi la pioggia (già anticipata dalle previsioni meteo e caduta pure ieri) ha fatto capolino sull’Hungaroring.

Ecco così che Adderly Fong e Dino Zamparelli sono stati sorpresi dal minore grip uscendo di pista alla Curva 10 e alla Curva 3. È andata peggio all’italo-britannico, che sbattendo cotnro le barriere ha provocato una breve interruzione delle prove.

Prima di un altro acquazzone, che ha anticipato la fine del lavoro odierno (con uscita di Patric Niederhauser alla Curva 11), l’asfalto era andato asciugandosi premiando Williamson, il più veloce del segmento pomeridiano in 1:33.710. Non abbastanza per insidiare il record di Korjus.

Nella graduatoria definitiva di oggi, quindi, troviamo Facu Regalia al 4° posto davanti ad Alex Fontana, Daniil Kvyat, Aaro Vainio e David Fumanelli. A completare la top-ten, oltre al già citato Niederhauser, anche il leader della classifica generale Tio Ellinas.

Da segnalare poi la 14° piazza di Carlos Sainz Jr, la 16° di Giovanni Venturini e la 20° del sammarinese Emanuele Zonzini.

Classifica

  1. Kevin Korjus – Koiranen GP – 1:32.530
  2. Lewis Williamson – Bamboo Engineering – 1:32.781
  3. Melville McKee – Bamboo Engineering – 1:33.021
  4. Facu Regalia – ART Grand Prix – 1:33.027
  5. Alex Fontana – Jenzer Motorsport – 1:33.045
  6. Daniil Kvyat – MW Arden – 1:33.332
  7. Aaro Vainio – Koiranen GP – 1:33.536
  8. David Fumanelli – Trident – 1:33.547
  9. Patric Niederhauser – Jenzer Motorsport – 1:33.579
  10. Tio Ellinas – Marussia Manor Racing – 1:33.746
  11. Patrick Kujala – Koiranen GP – 1:33.758
  12. Nick Yelloly – Carlin – 1:33.766
  13. Conor Daly – ART Grand Prix – 1:33.773
  14. Carlos Sainz – MW Arden – 1:33.965
  15. Robert Visoiu – MW Arden – 1:34.201
  16. Giovanni Venturini – Trident – 1:34.278
  17. Jack Harvey – ART Grand Prix – 1:34.416
  18. Dino Zamparelli – Marussia Manor Racing – 1:34.519
  19. Josh Webster – Status Grand Prix – 1:34.915
  20. Emanuele Zonzini – Trident – 1:34.959
  21. Jimmy Eriksson – Status Grand Prix – 1:35.007
  22. Adderly Fong – Status Grand Prix – 1:35.017
  23. Eric Lichtenstein – Carlin – 1:35.459
  24. Luis Sa Silva – Carlin – 1:35.991
  25. Samin Gomez – Jenzer Motorsport – 1:36.236
  26. Ryan Cullen – Marussia Manor Racing – 1:37.057
  27. Carmen Jorda – Bamboo Engineering – 1:38.037

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La GP3 è tornata in pista per iniziare la due-giorni di test collettivi a Budapest Il più veloce di tutti è stato Kevin Korjus con il debuttante team Koiranen.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/gp3-korjus-050613-01.jpg Test Budapest, Day 1: Korjus leader nella prima giornata