Quarta vittoria in stagione per uno Stoffel Vandoorne sempre piu’ leader incontrastato del campionato. A podio Sirotkin e Lynn, male Marciello

Stoffel Vandoorne non conosce piu’ limiti, andando a centrare una nuova, sontuosa vittoria sul circuito austriaco del Red Bull Ring. Partito con gomme a mescola piu’ morbida, il fenomeno belga del team ART ha compiuto la sosta obbligatoria poco dopo la chiamata della Virtual Safety Car, necessaria per la rimozione di alcuni detriti in partenza.

Come lui anche il compagno Noboaru Matshushita (ART) e Sergey Sirotkin (Rapax), abile a sopravanzare il pilota giapponese in partenza. Non particolarmente rapido il pit-stop di Vandoorne, ritrovatosi in 15° posizione alle spalle di Sirotkin e Matsushita, sulla stessa strategia: il belga ha allora sfoderato tutta la classe dal suo repertorio, liberandosi a suon di staccate profonde dalla scomoda compagnia dei due diretti avversari.

Intanto davanti il terzetto formato da Gasly (Dams), Lynn (Dams) e Markelov (Russian Time) proseguiva scambiandosi di posizione giro dopo giro, regalando spettacolo sulle colline di Zeltweg. Dopo due giri di lotta corpo a corpo, Alex Lynn e Artem Markelov sopravanzano Gasly, facendo il vuoto alle loro spalle.

Vandoorne intanto faceva segnare giri veloci, riducendo lo svantaggio dal leader Alex Lynn a circa 21 secondi, quanto basta per scavalcarlo all’inevitabile sosta ai box per il pilota Dams. Mentre Vandoorne si involava verso la vittoria, Lynn e Markelov approfittavano delle gomme fresche Super Soft per chiudere rispettivamente in 3° e 5° piazza.

Gara decisamente da dimenticare per il nostro Raffaele Marciello (Trident), capace di portarsi in 5° posizione al via, per poi perdere progressivamente posizioni al proseguire della gara per chiudere in 15° piazza.

Risultati

PosDriverTeamGap
1Stoffel VandoorneART Grand Prix53m42.694s
2Sergey SirotkinRapax11.788s
3Alex LynnDAMS15.318s
4Nobuharu MatsushitaART Grand Prix15.849s
5Artem MarkelovRUSSIAN TIME19.420s
6Alexander RossiRacing Engineering21.154s
7Rio HaryantoCampos Racing22.583s
8Nick YellolyHilmer Motorsport26.897s
9Arthur PicCampos Racing35.069s
10Mitchell EvansRUSSIAN TIME38.649s
11Robert VisoiuRapax42.068s
12Jordan KingRacing Engineering42.569s
13Pierre GaslyDAMS44.489s
14Julian LealCarlin49.600s
15Raffaele MarcielloTrident50.336s
16Andre NegraoArden International50.729s
17Rene BinderTrident54.619s
18Marco SorensenCarlin55.933s
19Marlon StockingerStatus Grand Prix59.209s
20Norman NatoArden International59.505s
21Daniel de JongMP Motorsport1m02.603s
22Simon TrummerHilmer Motorsport1m15.237s
23Richie StanawayStatus Grand Prix1 Lap
Nathanael BerthonLazarusRetirement
Zoel AmbergLazarusWithdrawn

 

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Quarta vittoria in stagione per uno Stoffel Vandoorne sempre piu’ leader incontrastato del campionato. A podio Sirotkin e Lynn, male Marciello

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/1431084484.jpg Spielberg, Gara 1: Vandoorne mette la quarta!