Il pilota monegasco del team ART conquista una pole position decisiva, mentre il rivale al titolo Albon chiude solo 17°. Fuoco grande 4°

Una sessione che potrebbe rivelarsi molto importante in ottica campionato: la pole position va a Charles Leclerc (ART), capace di fermare i cronometri in 2’04”896. Il pilota monegasco di scuola Ferrari Driver Acadaemy ha rifilato oltre tre decimi a Jake Hughes (Dams), davanti alla seconda ART di De Vries.

Chiude ottimo 4° il nostro Antonio Fuoco, quest’anno presenza fissa in top five. Il pilota del team Trident ha chiuso in 2’05”448 mettendosi alle spalle Joerg.

Qualifica da dimenticare invece per Alexander Albon. L’ex leader della classifica del team ART era lanciato in un giro veloce, quando un errore in corrispondenza della curva Fagnes lo ha costretto ad abortire il giro e lanciarsi nuovamente. Il secondo giro lanciato non si è però dimostrato all’altezza del precedente, complice gomme usurate, con il pilota del team ART a chiudere solo 17°.

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Il pilota monegasco del team ART conquista una pole position decisiva, mentre il rivale al titolo Fuoco grande 4°, Albon chiude solo 17°

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/08/9b3cdfad95ecb8e2494ab1369b701f8e.jpg Spa, Qualifiche: Leclerc torna in pole, Albon solo 17°