Niente di nuovo sotto il sole di Silverstone, coperto questa mattina da qualche nuvola. Esteban Gutierrez continua a dettare legge in GP3 Series, come dimostra la pole-position conquistata nel quarto appuntamento stagionale, bissando il risultato di due settimane fa a Valencia e conquistando altri due punti preziosi per la classifica generale. Il messicano ha abbassato di 2″ il riferimento che gli era valso il comando ieri nelle prove libere, arrivando a un 1:51.451 che agli avversari non può che far paura: Rio Haryanto, 2°, è infatti staccato di quasi sei decimi.

Un gap praticamente analogo a quello che separa l’indonesiano dagli altri otto concorrenti alle sue spalle, a dimostrazione di quanto l’alfiere della ART Grand Prix sia stato capace di fare la differenza. Per Haryanto si tratta in ogni caso di una prestazione di assoluto rilievo, su un circuito peraltro sconosciuto sino alla vigilia di questo week-end. Il pilota della Manor ha di un soffio battuto lo svizzero Nico Muller (vincitore di Gara 2 nello scorso round), anche rischiando di marcare il proprio best lap con le bandiere gialle esposte per il testacoda in cui è incappato il tedesco Tobias Hegewald.

Al fianco di Muller ci sarà il driver di casa Adrian Quaife-Hobbs, 4° davanti allo stesso Hegewald, ad Alexander Rossi, in recupero rispetto al venerdì, e Daniel Morad, che momentaneamente aveva anche occupato la vetta del gruppo.

Ha risalito la china pure Robert Wickens, ultimo nelle free practice a causa di un problema al motore, situazione peraltro già vissuta in Turchia. Il canadese ha chiuso 8° dopo la sostituzione del propulsore Renault operata dai meccanici della Status, ma dovrà retrocedere di dieci posizioni sulla griglia per la penalità subita dopo il round in Spagna. Top ten pure per gli inglesi James Jakes e Dean Smith, mentre è 12° il nostro Mirko Bortolotti. Dal trentino della Ferrari Driver Academy, quindi, passi in avanti in paragone a ieri, così come per Stefano Coletti e Vittorio Ghirelli, avvicinatosi ai più esperti compagni di scuderia Oakes e Merhi (solo 24°).

Alle 16:20 locali, quando in Italia saranno le 17:20, semaforo verde per la prima manche in programma sulla distanza di 17 giri.

Classifica

01. Esteban Gutierrez – ART Grand Prix – 1:51.451
02. Rio Haryanto – Manor Racing – 1:52.040
03. Nico Muller – Jenzer Motorsport – 1:52.089
04. Adrian Quaife-Hobbs – Manor Racing – 1:52.112
05. Tobias Hegewald – RSC Mucke Motorsport – 1:52.152
06. Alexander Rossi – ART Grand Prix – 1:52.188
07. Daniel Morad – Status Grand Prix – 1:52.306
08. Robert Wickens – Status Grand Prix – 1:52.312
09. James Jakes – Manor Racing – 1:52.316
10. Dean Smith – Carlin – 1:52.511
11. Renger Van Der Zande – RSC Mucke Motorsport – 1:52.565
12. Mirko Bortolotti – Addax Team – 1:52.580
13. Daniel Juncadella – Tech 1 Racing – 1:52.581
14. Michael Christensen – MW Arden – 1:52.614
15. Stefano Coletti – Tech 1 Racing – 1:52.625
16. Oliver Oakes – Atech CRS GP – 1:52.636
17. Simon Trummer – Jenzer Motorsport – 1:52.643
18. Pal Varhaug – Jenzer Motorsport – 1:52.643
19. Doru Sechelariu – Tech 1 Racing – 1:52.692
20. Josef Newgarden – Carlin – 1:52.802
21. Pablo Sanchez Lopez – Addax Team – 1:52.814
22. Felipe Guimaraes – Addax Team – 1:52.904
23. Nigel Melker – RSC Mucke Motorsport – 1:52.906
24. Roberto Merhi – Atech CRS GP – 1:53.072
25. Miki Monras – MW Arden – 1:53.197
26. Lucas Foresti – Carlin – 1:53.256
27. Vittorio Ghirelli – Atech CRS GP – 1:53.456
28. Pedro Nunes – ART Grand Prix – 1:53.590
29. Leonardo Cordeiro – MW Arden – 1:53.697
30. Ivan Lukashevich – Status Grand Prix – 1:54.044

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Niente di nuovo sotto il sole di Silverstone, coperto questa mattina da qualche nuvola. Esteban Gutierrez continua a dettare legge […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3gp3-100710-011.jpg Silverstone – Qualifiche: Esteban Gutierrez bissa la pole di Valencia e infligge pesanti distacchi agli avversari