Un binomio tutto italiano centra la vittoria in Gara 2 della GP3 Series a Silverstone: quello formato da Giovanni Venturini e dal team Trident, entrambi al primo trionfo in questo campionato. La stagione 2013 conosce così il sesto vincitore diverso in sei manches disputate.

Scattato dalla pole grazie all’8° posto di ieri, il pilota vicentino non ha sprecato l’opportunità e ha condotto in testa l’intera corsa. Negli ultimi giri, però, ha dovuto tenere sotto controllo l’avvicinarsi di Nick Yelloly, più arrembante grazie a una minore usura delle gomme.

Il britannico si è portato soltanto a un paio di decimi da Venturini, ma non mai è stato in grado di intraprendere un corpo a corpo, accontentandosi così della piazza d’onore.

A completare il podio lo svizzero Alex Fontana, che partiva dalla prima fila ma al via si è fatto superare dallo stesso Yelloly.

Quarto posto, come in Gara 1, per Daniil Kvyat: alle sue spalle Facu Regalia e Tio Ellinas, che resta leader del campionato anche al termine di questo fine settimana. Chiudono la zona punti Jack Harvey, vincitore della prima manche, e Aaro Vainio.

Nelle retrovie Carlos Sainz Jr è risalito fino alla 13° piazza, precedendo Lewis Williamson. L’altro italiano David Fumanelli, invece, ha rimediato un drive-through per un sorpasso in regime di bandiere gialle compiuto ai danni di Jimmy Eriksson.

Per incidente al primo giro sono usciti dai giochi Conor Daly, Emanuele Zonzini, Dino Zamparelli, Adderly Fong e Robert Visoiu.

Classifica

  1. Giovanni Venturini – Trident Racing – 15 giri
  2. Nick Yelloly – Carlin – +0.609
  3. Alex Fontana – Jenzer Motorsport – +1.519
  4. Daniil Kvyat – MW Arden – +2.723
  5. Facu Regalia – ART Grand Prix – +4.673
  6. Tio Ellinas – Marussia Manor Racing – +5.376
  7. Jack Harvey – ART Grand Prix – +6.657
  8. Aaro Vainio – Koiranen GP – +8.145
  9. Kevin Korjus – Koiranen GP – +9.008
  10. Eric Lichtenstein – Carlin – +10.311
  11. Patric Niederhauser – Jenzer Motorsport – +11.242
  12. Luis Sa Silva – Carlin – +11.985
  13. Carlos Sainz Jr – MW Arden – +13.611
  14. Lewis Williamson – Bamboo Engineering – +14.183
  15. Melville McKee – Bamboo Engineering – +15.872
  16. Josh Webster – Status Grand Prix – +29.082
  17. Ryan Cullen – Marussia Manor Racing – +38.395
  18. Samin Gomez – Jenzer Motorsport – +38.786
  19. Carmen Jorda – Bamboo Engineering – +1:01.165
  20. David Fumanelli – Trident Racing – +1:01.433
  21. Jimmy Eriksson – Status Grand Prix – a 2 giri

Ritirati

  • Robert Visoiu – MW Arden – 1 giro
  • Adderly Fong – Status Grand Prix – 0 giri
  • Dino Zamparelli – Marussia Manor Racing – 0 giri
  • Emanuele Zonzini – Trident Racing – 0 giri
  • Conor Daly – ART Grand Prix – 0 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Un binomio tutto italiano centra la vittoria in Gara 2 della GP3 Series a Silverstone: quello formato da Giovanni Venturini […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/gp3-venturini-trident-300613-02.jpg Silverstone, Gara 2: Venturini-Trident, successo italiano