Antonio Felix da Costa non ci ha messo molto per ripagare la fiducia della Red Bull, che da poco lo ha inserito nel proprio programma di addestramento. Dopo l’incoraggiante debutto in F.Renault 3.5 nello scorso weekend, il portoghese ha centrato la vittoria in GP3 Series in Gara 1 a Silverstone.

Felix da Costa ha guidato in maniera perfetta su un asfalto quasi asciutto, abbastanza per montare subito le gomme slick, ma sempre “pericolosamente” umido fuori traiettoria. Questo successo innalza le sue quotazioni per la lotta al titolo, dopo aver sorpassato subito di forza il poleman e leader del campionato Mitch Evans.

L’alfiere del team Carlin giro dopo giro ha rafforzato il proprio vantaggio, regalandosi inoltre i due punti aggiuntivi per il best lap grazie a un 1:53.951 davvero inarrivabile per gli avversari.

Evans si è così accontentato della piazza d’onore, che gli consente comunque di distanziare ancora un po’ in classifica generale l’antagonista Aaro Vainio (3°), rimasto sempre alle sue calcagna. Dietro al finlandese hanno chiuso i suoi due compagni di squadra alla Lotus GP, Daniel Abt e Conor Daly. Bene anche Tio Ellinas (6°), mentre Alex Brundle ha ottenuto la 7° posizione sul tracciato di casa.

Kevin Ceccon, dopo aver perso un po’ di terreno a causa di un errore, si è prodotto in un appassionante duello con Matias Laine, riuscendo ad avere la meglio grazie a un bel sorpasso. Il campione in carica dell’Auto GP, terminando 8°, si è perciò aggiudicato la possibilità di scattare dalla pole in Gara 2 di domani.

Un punticino anche per Patric Niederhauser (10°), mentre il debuttante Giovanni Venturini ha tagliato il traguardo 13° davanti all’altra new-entry di questo weekend, Facu Regalia. Non hanno preso il via Carmen Jorda e David Fumanelli, che ha abbandonato per motivi personali.

Classifica

01. Antonio Felix da Costa – Carlin – 14 giri
02. Mitch Evans – MW Arden – +7.062
03. Aaro Vainio – Lotus GP – +8.783
04. Daniel Abt – Lotus GP – +16.136
05. Conor Daly – Lotus GP – +22.156
06. Tio Ellinas – Marussia Manor Racing – +22.325
07. Alex Brundle – Carlin – +38.448
08. Kevin Ceccon – Ocean Racing Technology – +41.719
09. Matias Laine – MW Arden – +42.314
10. Patric Niederhauser – Jenzer Motorsport – +44.489
11. Tamas Pal Kiss – Atech CRS GP – +53.795
12. Robert Visoiu – Jenzer Motorsport – +1:00.061
13. Giovanni Venturini – Trident Racing – +1:02.451
14. Facu Regalia – Jenzer Motorsport – +1:03.081
15. Kotaro Sakurai – Status Grand Prix – +1:05.140
16. Marlon Stockinger – Status Grand Prix – +1:12.707
17. Alice Powell – Status Grand Prix – +1:26.048
18. Vicky Piria – Trident Racing – +1:34.318
19. Fabiano Machado – Marussia Manor Racing – +1:38.754
20. Robert Cregan – Ocean Racing Technology – +1:39.170
21. Antonio Spavone – Trident Racing – +1:39.960
22. Dmitry Suranovich – Marussia Manor Racing – +1:40.812
23. Fabio Gamberini – Atech CRS GP – a 1 giro

Ritirati

24. Ethan Ringel – Atech CRS GP – 2 giri
25. Will Buller – Carlin – 0 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Antonio Felix da Costa non ci ha messo molto per ripagare la fiducia della Red Bull, che da poco lo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/gp3-070712-02.jpg Silverstone, Gara 1: Felix da Costa “omaggia” la Red Bull