Il pilota del team Arden conquista la vittoria in Gara 2 davanti alla ART di Fukuzumi e la Dams di Aitken. Leclerc 5°, ritiro e sogni di gloria infranti per Fuoco

Nella giornata che consegna quasi matematicamente il campionato nelle mani di Charles Leclerc, è invece Jake Dennis a conquistare la vittoria. Il pilota del team Arden è stato abile in partenza ad approfittare di un errore di Antonio Fuoco (Trident), partito in testa, portandosi subito al comando della corsa.

Dennis ha poi gestito con autorità il GP, controllando il gap su Nirei Fukuzumi (ART) e la DAMS di Jack Aitken. Arriva invece 4° Matthew Parry ( Koiranen GP), con il leader del campionato Charles Leclerc ad arrivare incollato agli scarichi della monoposto Koiranen nel finale di gara.

Leclerc ha mostrato gli artigli in fase di partenza, spingendo sull’erba il più vicino inseguitore in classifica generale Albon (ART), precipitato poi in undicesima piazza dopo la prima curva. Albon è riuscito poi a rimontare fino all’8° posizione, cosa che non è invece riuscita al nostro Antonio Fuoco.

Partito in pole dopo l’ottava posizione nella giornata di ieri, Fuoco ha commesso un errore in curva 1, saltando pesantemente sul cordolo interno e probabilmente danneggiando il fondo della vettura. Nell’arco di pochi giri, infatti, il pilota italiano è stato costretto ad alzare bandiera bianca, superato da diversi piloti, rientrando ai box.

La classifica generale vede ora Charles Leclerc al comando con 202 punti, seguito da Albon a 173 e Fuoco a 153.

(in aggiornamento)

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Il pilota del team Arden conquista la vittoria in Gara 2 davanti alla ART di Fukuzumi e la Dams di Aitken. Leclerc 5°, ritiro e sogni di gloria infranti per Fuoco

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/10/c2247d8ee1a88f04f4909ed43d130f6e.jpg Sepang, Gara 2: Dennis vince, disastro Fuoco!