Reduce da una bella stagione nella British F3, in cui ha ottenuto il podio finale dopo i trascorsi nella serie continentale, Renger van der Zande è stato fra i principali protagonisti nei test collettivi della neonata GP3, divenendo probabilmente il fiore all’occhiello del team RSC Mucke Motorsport. Il pilota olandese è quindi ansioso di cominciare il campionato, con la prima gara in calendario prevista l’8 maggio sul circuito di Barcellona.

“Non vedo l’ora”, commenta. “Nelle prove siamo stati molto competitivi, mantenendoci con costanza nei primi 4 posti della classifica. Questo è molto importante, perchè durante i week-end sarà poco il tempo a disposizione per definire gli assetti della macchina, bisognerà subito tirare fuori il massimo potenziale”.

“Siamo fiduciosi per il round d’apertura al Montmelò, senza dimenticare che saremo sotto gli occhi dei manager della Formula 1…”
.

Si è detto ottimista anche il boss della scuderia tedesca, Peter Mucke: “Abbiamo seguito un programma di lavoro meticoloso, riuscendo a trovare un buon set-up di base. È positivo inoltre il fatto che una vettura tutta nuova abbia avuto così pochi problemi. Tutte le squadre saranno ben preparate per l’apertura del campionato, come lasciano intuire anche i distacchi molto contenuti. In vista di Barcellona abbiamo ancora da sistemare alcuni aspetti, ma siamo pronti”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Reduce da una bella stagione nella British F3, in cui ha ottenuto il podio finale dopo i trascorsi nella serie […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3-190410-01.jpg Renger van der Zande pronto alla sfida e ansioso di cominciare la stagione: “Siamo fiduciosi”