Dean Stoneman riesce ad avere la meglio in gara 2 al termine di una spettacolare battaglia con il leader del mondiale Alex Lynn. Richie Stanaway si ritira, Kevin Ceccon ottimo 6°

Terza vittoria stagionale per un grandissimo Dean Stoneman. Il pilota Marussia Manor, al rientro nel mondo delle corse dopo la lotta contro il cancro, brucia tutti in partenza dando subito il via ad un tentativo di fuga.

Alex Lynn (Carlin) però non ha concesso spazi, attaccando giro dopo giro il pilota Manor. Al sesto passaggio sembrava fatta, con Lynn a superare Stoneman alla staccata della Prima Variante. Stoneman non ha però alzato bandiera bianca, buttandosi nuovamente in scia dell’avversario del team Carlin nel lungo curvone che porta alla staccata della Roggia.

Ed e’ proprio lì che il pilota Marussia Manor compie il capolavoro, staccando profondissimo e sfilando all’esterno un incredulo Alex Lynn, rimasto 2° fino alla bandiera a scacchi. Il leader del mondiale può dirsi comunque soddisfatto visto il ritiro di Richie Stanaway (Status GP), costretto ad alzare bandiera bianca a tre passaggi dalla bandiera a scacchi per problemi tecnici.

Marvin Kirchhofer  (ART) completa il podio, mentre il nostro Kevin Ceccon (Jenzer Motorsport) si rende protagonista di una spettacolare rimonta dalla dodicesima piazza di partenza. A suon di ruota a ruota e staccate da brivido, la piu’ spettacolare delle quali compiuta su Dino Zamparelli (ART) alla Roggia, Ceccon riesce a concludere il Gran Premio in sesta piazza.

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Dean Stoneman riesce ad avere la meglio in gara 2 al termine di una spettacolare battaglia con il leader del mondiale Alex Lynn. Richie Stanaway si ritira, Kevin Ceccon ottimo 6°

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/1410077741.jpg Monza, Gara 2: Insuperabile Stoneman! Ceccon 6°