Dopo un avvio di stagione estremamente complicato, per Mirko Bortolotti a Silverstone potrebbe essere arrivato il primo passo verso la svolta nel suo cammino in GP3 Series. In Gara 1 il pilota trentino è riuscito ad aggiudicarsi il primo punticino dell’anno, chiudendo 8° dopo aver preso il via dalla 12° piazza sulla griglia. “È stata una buona corsa ed abbiamo intascato il primo punto della stagione”, ha rimarcato l’alfiere del team Addax una volta tagliato il traguardo.

Questo risultato gli ha poi permesso di scattare dalla pole in Gara 2, con la ghiotta occasione di lottare per il podio. Nonostante allo spegnersi dei semafori sia stato subito scavalcato da Daniel Morad, e abbia poi sfiorato il contatto con Dean Smith alla prima curva, Bortolotti ha viaggiato costantemente in piazza d’onore, placcando poi l’assalto di Esteban Gutierrez con una chiusura di forza all’ultimo giro. “Manche fantastica, anche se allo start ho sofferto di problemi alla frizione e sono partito male. Durante il primo gli avversari che premevano alle spalle e tentavano di passami. Ho tenuto giù il piede ed ho iniziato la rimonta nei confronti del leader”, racconta il membro della Ferrari Driver Academy.

“Nelle battute conclusive è stato però difficile mantenere il ritmo”, confessa. La manovra nei confronti di Gutierrez, che si è trovato spinto nell’erba, non è tuttavia piaciuta ai commissari, che a motori spenti hanno comminato una penalizzazione di 20 secondi rispetto al tempo di arrivo. Mirko si è trovato così soltanto 13°, fuori dal podio e dalla zona punti. Ma c’è comunque di che essere ottimisti per il futuro.

“Ho accolto la penalità con un sorriso sulle labbra. Accettiamo il verdetto della FIA, ma teniamo a sottolineare che la corsa è stata magnifica e che la strada intrapresa è quella giusta. La nostra gara è vinta sul campo e siamo saliti sul secondo gradino del podio”, ha affermato Bortolotti.

La prova del 9 sarà quindi nel prossimo round di Hockenheim, dove la definitiva riscossa, non solo prestazionale, potrebbe avere finalmente inizio.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo un avvio di stagione estremamente complicato, per Mirko Bortolotti a Silverstone potrebbe essere arrivato il primo passo verso la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3gp3-130710-011.jpg Mirko Bortolotti sereno nonostante il podio perso in Gara 2: “La strada intapresa è quella giusta”