Tornato a sorpresa in pista negli ultimi test di Barcellona, Marko Asmer spera di essere nuovamente al Montmelò per partecipare al primo round stagionale della GP3 Series nel week-end del 7/9 maggio. Al volante della vettura del team Atech CRS, il pilota estone ha ripreso i comandi di una monoposto doppo una inattività che durava dal settembre 2008, quando ricopriva ancora il ruolo di collaudatore della BMW Sauber in Formula 1.

“C’è una piccola chance che io possa disputare la prima gara, ma al momento non c’è ancora nulla di deciso”, ha spiegato Asmer a GPUpdate. “Stiamo a vedere cosa succederà. Se riceverò la chiamata sarò fantastico, altrimenti non importa. Sono fermo da quasi due anni, ma senza budget è davvero difficile. Avevamo dichiarato che ormai non c’erano più possibilità di continuare quando è arrivata la telefonata di David Hayle, il proprietario della Atech”.

Commentando le performances ottenute in Catalunya, il campione 2007 della British F3 (autore del 25° tempo assoluto) ha dichiarato: “È stato bellissimo rientrare dopo una lunga inattività, anche se un po’ difficile all’inizio. Con il passare dei giri, in ogni caso, le cose sono andate sempre meglio”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Tornato a sorpresa in pista negli ultimi test di Barcellona, Marko Asmer spera di essere nuovamente al Montmelò per partecipare […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3gp3-230410-01.jpg Marko Asmer spera di riuscire a disputare la prima gara della GP3 Series: “C’è una piccola chance”