La Status Grand Prix ha ingaggiato Josh Webster per comporre la formazione con cui disputare il campionato 2013 di GP3 Series. Il 19enne britannico da ieri è in azione sul circuito di Estoril per le tre giornate di test collettivi in programma con la nuova monoposto da 400 cavalli.

“La GP3 è un notevole salto in avanti per me e non mi faccio illusioni: ho molto da impararare”, ha dichiarato Webster, che viene da tre stagioni vissute nella Formula Renault BARC e nel 2012 è stato fra i finalisti del prestigioso McLaren Autosport BRDC Award. “Sarà però un’esperienza fantastica ed è bello partecipare alle prove di questa settimana all’Estoril”.

“Al di là del dover conoscere la macchina e i tracciati europei, anche le gomme Pirelli richiederanno un po’ di tempo per raggiungere la confidenza necessaria. Sono comunque pronto per la sfida: spero di poter far bene. Per me vedo nella GP3 un progetto di due anni, e desidero gettare delle solide basi il più in fretta possibile”.

“Sono contento di unirmi alla Status, una squadra esperta con tante persone valide che mi hanno fatto sentire davvero il benvenuto”.

Webster porta con sé lo sponsor Nine Group, il cui abbinamento cromatico bianco-viola dona una nuova veste estetica alla scuderia anglo-irlandese, che in precedenza aveva già messo sotto contratto lo svedese Jimmy Eriksson (campione in carica dell’ATS Formel 3 Cup).

“John ha un evidente talento, siamo sicuri che le sue performance sapranno stupire”, ha detto fiducioso il team principal Teddy Yip.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La Status Grand Prix ha ingaggiato Josh Webster per comporre la formazione con cui disputare il campionato 2013 di GP3 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/gp3-210213-01.jpg Josh Webster si lega alla Status Grand Prix per esordire in GP3