Rimasto fermo dopo la trasferta di Valencia per la mancanza della copertura economica necessaria, John Wartique farà il suo rientro in GP3 Series nell’appuntamento per lui più atteso: quello sulla pista di casa a Spa-Francorchamps.

Il pilota belga riprenderà il suo posto nel team Atech CRS GP, poi occupato da Fabio Gamberini a Silverstone, da Facu Regalia a Budapest e rimasto addirittura vacante a Hockenheim.

“Posso annunciare con grande piacere il mio ritorno al volante”, ha dichiarato. “Voglio ringraziare in primis mio padre, ha fatto tutto il possibile per assicurarmi questa opportunità, almeno per essere a Spa. Presto volerò di nuovo in Gran Bretagna per capire quali possibilità ci sono di correre anche nel round finale a Monza”.

Pur potendo contare sul fattore-campo (più che altro a livello psicologico), Wartique si aspetta un weekend tosto: “I miei avversari hanno disputato tre appuntamenti in più di me, hanno molti più chilometri alle spalle”.

Il sogno sarebbe quello di affacciarsi nella top 10: “Dopo le mie prestazioni a Valencia, mi piacerebbe molto concludere. Ma sarà davvero dura. In ogni caso, per me è già una vittoria poterci essere”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Rimasto fermo dopo la trasferta di Valencia per la mancanza della copertura economica necessaria, John Wartique farà il suo rientro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/08/gp3-270812-01.jpg John Wartique ritrova il suo posto alla Atech CRS GP per la gara di casa a Spa