Nelle sei giornate di test collettivi disputate in questo precampionato della GP3 Series, Esteban Gutierrez è sembrato quasi imbattibile, occupando tra Paul Ricard e Barcellona la leadership in ben 6 sessioni sulle 12 totali disputate, e dando in generale l’impressione di essere il pilota più costante. Facile pensare a questo punto che possa essere proprio il messicano il favorito della vigilia per la conquista del titolo.

L’alfiere della ART Grand Prix si è detto molto contento della due-giorni di prove al Montmelò, in cui si è confermato come il più veloce in assoluto sia martedì che mercoledì. “Siamo soddisfatti delle prestazioni della vettura, e questo ci ha permesso di sfruttare il tempo a disposizione per valutare ulteriori configurazioni d’assetto e comprendere più a fondo il comportamento di questa macchina”, spiega.

“Sarà una stagione molto combattuta, specialmente in occasione della prima gara, che si correrà ancora a Barcellona e tutti avranno maggiori riferimenti. Anche per questa ragione abbiamo lavorato su aspetti che potrebbero venirci utili più in là nel calendario. Infine, abbiamo potuto pure percorrere un po’ di chilometri sul bagnato”.

Nonostante le notevoli performances, Gutierrez preferisce mantenere i piedi per terra. “Continuerò la preparazione fisica e mentale, sapendo che sarà una annata molto impegnativa. Spero sia possibile mantenere questo stato di competitività e raggiungere l’obiettivo finale”, aggiunge il 18enne di Monterrey, già nel 2009 assieme alla ART in F3 Euro Series.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Nelle sei giornate di test collettivi disputate in questo precampionato della GP3 Series, Esteban Gutierrez è sembrato quasi imbattibile, occupando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3-160410-01.jpg Il dominatore dei test Esteban Gutierrez: “Sarà una stagione combattuta, speriamo di continuare così”