Sembra davvero inarrestabile Esteban Gutierrez. A Silverstone il pilota messicano ha ottenuto la terza affermazione stagionale in GP3 Series, conquistando Gara 1 dopo la pole-position perenteoria messa a segno nelle qualifiche. Assieme alla ART Grand Prix il 19enne di Monterrey sta dando vita a un binomio quasi imbattibile per la concorrenza, sempre più staccata anche in campionato.

Nella manche del sabato Gutierrez ha mantenuto il comando sin dal via, controllando alle proprie spalle l’indonesiano Haryanto. “Siamo molto felici perché abbiamo potuto concretizzare il nostro potenziale. È importante continuare a ragionare gara per gara, senza pensare troppo al campionato. Non è stato facile all’inizio, perché non sono partito benissimo ed ero leggermente sotto pressione, ma ero ben concentrato e ho cercato di non commettere errori”, spiega Esteban. “Successivamente ho incrementato il gap rispetto al 2° classificato e ho marcato il giro più veloce, cosa molto positiva per la classifica dato che mi ha permesso di ottenere un punto in più”.

Domenica è arrivato il podio… a tavolino. In virtù della penalizzazione inflitta a Mirko Bortolotti, Gutierrez è salito al 3° posto, proprio dopo aver cercato di contendere all’ultimo giro la piazza d’onore al driver italiano, che nel tentativo di difendersi aveva operato una chiusura piuttosto rischiosa in rettilineo, portando la vettura #2 sull’erba.

“In Gara 2 abbiamo messo assieme altri punti”, commenta comunque il leader della graduatoria. “Tutto il duro lavoro e gli sforzi che abbiamo profuso stanno dando i loro frutti. Non soltanto a livello di risultati, ma anche all’interno del nostro gruppo. Mi sento grato alla mia famiglia, alla mia findanzata e a tutte le persone che erano qui a sostenerci. La loro presenza di mi ha regalato una carica speciale”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Sembra davvero inarrestabile Esteban Gutierrez. A Silverstone il pilota messicano ha ottenuto la terza affermazione stagionale in GP3 Series, conquistando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3gp3-120710-021.jpg Esteban Gutierrez sempre più solo al comando della classifica: “Il duro lavoro sta fruttando”