Nonostante torni a casa con un ritiro in Gara 1 e un 17° posto in Gara 2, Daniel Mancinelli ha lasciato Spa-Francorchamps con il sorriso sulle labbra. Il pilota marchigiano, al debutto in GP3 Series sul difficile tracciato belga, ha vissuto un weekend non facile condizionato soprattutto dal dover conoscere la monoposto in condizioni meteo avverse. Nelle prove libere Mancinelli ha avuto qualche problema con la ripartizione di frenata, inconveniente che non gli ha permesso di trovare subito il giusto feeling con la Dallara della RSC Mucke Motorsport.

Nella sessione di qualificazione, iniziata su pista bagnata, Mancinelli si metteva subito in luce mantenendo la prima posizione e pole position provvisoria fino a 4′ dal termine quando, per un errore di valutazione del team, non è riuscito (a differenza dei suoi avversari) a fare l’ultimo run veloce con pneumatici slick precipitando così in 22esima posizione.

Gara 1 per l’italiano è durata poco in quanto al 3° giro è stato costretto al ritiro a causa di un incidente innescato da un altro pilota; Gara 2 ha visto Mancinelli duellare a lungo in un gruppetto di cinque piloti risalendo fino alla tredicesima piazza prima che un contatto compromettesse l’efficenza aerodinamica della sua monoposto facendolo retrocedere al 17° posto finale.

“Il weekend di Spa è stato tutto sommato positivo. Senza l’inconveniente in qualifica potevo essere benissimo nelle prime file e il fine settimana avrebbe preso tutta un’altra piega; realisticamente credo dche avrei potuto stare nei primi 10 senza problemi”, ha commentato Mancinelli. “In Gara 1 sono stato subito centrato da un altro concorrente mentre in Gara 2, nonostante partissi dalle retrovie, mi sono divertito a recuperare posizioni e duellare a lungo, anche se un problema sul musetto mi ha rallentato negli ultimi giri. Ora conosco un po’ di più la macchina e i miei avversari, non vedo l’ora di scendere in pista a Monza in occasione del Gran Premio d’Italia e far bene nella mia gara di casa!”.

L’ultimo appuntamento della GP3 Series andrà dunque in scena all’Autodromo di Monza nel weekend dell’82° Gran Premio d’Italia nel weekend del 9-11 Settembre dove Mancinelli e la RSC Mucke Motorsport cercheranno di artigliare un ottimo risultato per chiudere in bellezza la stagione.


Stop&Go Communcation

Nonostante torni a casa con un ritiro in Gara 1 e un 17° posto in Gara 2, Daniel Mancinelli ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/gp3gp3-290811-01.jpg Daniel Mancinelli soddisfatto del fine settimana a Spa