Il pilota thailandese del team ART conquista una nuova vittoria e si lancia in testa alla classifica di campionato. 10° Fuoco, paura per l’incidente di Nandy

Alexander Albon si conferma pilota interessantissimo e dal grande potenziale in ottica futura: già negli scarichi di Leclerc in classifica irdata, il pilota thailandese ART GP ha saputo bruciare al via il poleman Maini (Jenzer Motorsport), lanciandosi solitario al comando.

Dietro Charles Leclerc provava a farsi vedere negli specchietti del brillante debuttante indiano Maini, ma il pilota Jenzer Motorsport riusciva a chiduere ogni spazio senza sacrificare il ritmo gara, sempre competitivo.

Una gara segnata al via dal terribile incidente di Akash Nandy, giovanissimo malese del team Jenzer Motorsport. Nandy è stato infatti toccato da dietro dalla ART di De Vries prima della staccata di curva 1, in fase di partenza, finendo di traverso contro le barriere e capottandosi sull’erba della via di fuga.

Fortunatamente nessuna conseguenza per il pilota Nandy, solo grande spavento e Safety Car entrata in pista per permettere ai commissari di ripulire la pista.

Gara tutta in salita per Antonio Fuoco (Trident), imbottigliato nel traffico al via e precipitato fuori dalla top ten. Il pilota della Ferrari Driver Academy non si è dato per vinto comunque, riuscendo a risalire fino alla decima piazza.

Risultati Gara 2

PosDriverTeamGap
1Alexander AlbonART Grand Prix30m01.514s
2Arjun MainiJenzer Motorsport3.365s
3Charles LeclercART Grand Prix4.363s
4Jack AitkenArden International5.908s
5Nirei FukuzumiART Grand Prix6.955s
6Matt ParryKoiranen GP8.848s
7Jake DennisArden International13.635s
8Matevos IsaakyanKoiranen GP14.600s
9Kevin JorgDAMS15.820s
10Antonio FuocoTrident16.562s
11Santino FerrucciDAMS18.051s
12Artur JanoszTrident19.330s
13Nyck de VriesART Grand Prix20.150s
14Alex PalouCampos Racing22.892s
15Richard GondaJenzer Motorsport23.631s
16Giuliano AlesiTrident24.330s
17Konstantin TereschenkoCampos Racing27.348s
18Sandy StuvikTrident28.354s
19Jake HughesDAMS28.676s
20Steijn SchothorstCampos Racing29.312s
21Tatiana CalderonArden International30.151s
22Ralph BoschungKoiranen GP34.831s
Akash NandyJenzer MotorsportCollision

 

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Il pilota thailandese del team ART conquista una nuova vittoria e si lancia in testa alla classifica di campionato. 10° Fuoco, paura per l’incidente di Nandy

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/b4ffb1d91276deb1ee10bd4d370402a7.jpg Budapest, Gara 2: Albon sugli scudi! Paura per Nandy