Prosegue il week-end perfetto di Nico Muller a Budapest. Bissando il risultato nella manche domenicale di Valencia, il pilota svizzero ha conquistato Gara 1 disputata oggi pomeriggio dalla GP3 Series, sfruttando nel migliore dei modi la pole ottenuta in mattinata contro Esteban Gutierrez, pur autore dello stesso identico riferimento cronometrico. Mantenendo le redini sin dal via, e resistendo alla pressione del messicano, il corridore elvetico ha guidato tutti i 13 giri in programma (in realtà una sorta di processione…), mettendo in scena un botta e risposta a colpi di giri veloci con il suo inseguitore.

Il distacco fra i due nelle fasi finali si era ridotto a circa otto/nove decimi, con Gutierrez che ha recuperato dopo un avvio in cui aveva dovuto tenere a bada Stefano Coletti e Robert Wickens. L’alfiere della ART Grand Prix si consola comunque con il best lap messo a segno, che vale un punto aggiuntivo. La Jenzer festeggia quindi il terzo successo del 2010, mentre il leader della classifica generale archivia un risultato comunque importantissimo pensando al titolo, ormai sempre più vicino. Il vantaggio su Wickens è salito ora a ben 34 lunghezze, in conseguenza del 4° posto ottenuto dal canadese, il quale al via aveva cercato addirittura di portarsi in seconda piazza, senza riuscirci.

Il terzo gradino del podio è andato ad un bravissimo Coletti, che bissa il risultato di sei giorni fa a Hockenheim. Quinta posizione per l’inglesino Dean Smith, il quale ha preceduto il compagno di squadra Antonio Felix da Costa, davvero in gamba al proprio esordio nella categoria. Il portoghese all’ultima curva ha approfittato dell’incredibile sfortuna di Mirko Bortolotti, che era in piena battaglia per la zona punti fino a quando, a qualche centinaio di metri dal traguardo, un problema tecnico non lo ha fatto rallentare, estromettendolo addirittura dalla top 8.

Ne hanno così approfittato Josef Negwarden e Alexander Rossi, che hanno chiuso settimo e ottavo e domani daranno vita in Gara 2 ad una prima fila tutta made in USA. Un vero peccato per Bortolotti, ma se non altro il trentino ha confermato di aver fatto un enorme passo in avanti in termini di competitività, rispetto alle difficoltà incontrate all’inizio della stagione.

Da segnalare l’incidente che ha coinvolto Miki Monras e Pablo Sanchez Lopez, in cui lo spagnolo (costretto al ritiro) ha centrato l’avversario provocandone la rottura dell’ala anteriore. Giornata nera per gli iberici, visto che pure Roberto Merhi e il debuttante Marco Barba hanno dato forfait in anticipo.

Classifica

01. Nico Muller – Jenzer Motorsport – 16 giri
02. Esteban Gutierrez – ART Grand Prix – +1.450
03. Stefano Coletti – Tech 1 Racing – +14.516
04. Robert Wickens – Status Grand Prix – +14.856
05. Dean Smith – Carlin – +18.232
06. Antonio Felix Da Costa – Carlin – +24.546
07. Josef Newgarden – Carlin – +24.846
08. Alexander Rossi – ART Grand Prix – +25.999
09. Renger Van Der Zande – RSC Mucke Motorsport – +28.073
10. Michael Christensen – MW Arden – +29.808
11. Mirko Bortolotti – Addax Team – +31.325
12. Adrian Quaife-Hobbs – Manor Racing – +31.408
13. Felipe Guimaraes – Addax Team – +38.192
14. Doru Sechelariu – Tech 1 Racing – +39.997
15. Tobias Hegewald – RSC Mucke Motorsport – +44.979
16. Oliver Oakes – Atech CRS GP – +49.818
17. Pal Varhaug – Jenzer Motorsport – +50.904
18. Adrien Tambay – Manor Racing – +51.827
19. Pedro Nunes – ART Grand Prix – +52.423
20. Rio Haryanto – Manor Racing – +53.564
21. Daniel Morad – Status Grand Prix – +53.995
22. Leonardo Cordeiro – MW Arden – +54.390
23. Nigel Melker – RSC Mucke Motorsport – +54.659
24. Vittorio Ghirelli – Atech CRS GP – +54.990
25. Ivan Lukashevich – Status Grand Prix – +55.856

Ritirati

26. Pablo Sanchez Lopez – Addax Team – 13 giri
27. Marco Barba – Jenzer Motorsport – 12 giri
28. Roberto Merhi – Atech CRS GP – 7 giri
29. Miki Monras – MW Arden – 6 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Prosegue il week-end perfetto di Nico Muller a Budapest. Bissando il risultato nella manche domenicale di Valencia, il pilota svizzero […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp3gp3-310710-021.jpg Budapest, Gara 1: Nico Muller dalla pole alla vittoria. Gutierrez 2° e sempre più in fuga, Coletti a podio