Il pilota russo del team Rapax conferma i propri miglioramenti chiudendo in testa l’unica sessione di prove libere GP2 sul circuito del Red Bull Ring. 6° Raffaele Marciello

Una rondine non fa primavera, ma Sergey Sirotkin e’ dall’inizio della stagione che mostra costanti e importanti segnali di crescita. Subito in top ten nelle prime qualifiche del Bahrain, il pilota russo del team Rapax ha iniziato ad ingranare la marcia giusta a Barcellona, piazzandosi a punti in Gara 2 e, soprattutto, tra le strade di Montecarlo, conquistando una quinta e una terza posizione di assoluto rilievo.

E anche tra le verdi colline di Zeltweg il russo ha impressionato, conquistando subito la vetta nella prima ed unica sessione di Prove Libere in 1’14”880. Un crono di assoluto rilievo, sufficiente a distanziare di oltre 3 decimi il primo degli inseguitori, Mitch Evans (Russian Time) e il leader in solitario del campionato, Stoffel Vandoorne (ART).

Una sessione caratterizzata dalla bandiera rossa per la rimozione della vettura DAMS, sponsorizzata Red Bull di Pierre Gasly, costretto a parcheggiare la vettura a bordo pista per problemi tecnici.

Ripresa l’attività a pochi minuti dal termine, Alexander Rossi (Racing Engineering) e’ salito in quarta posizione in 1’15”272, scavalcando la seconda DAMS di Alex Lynn. Anche il nostro Raffaele Marciello (Trident) ha innestato la marcia d’attacco nel finale, piazzandosi 6° a poco piu’ di due decimi dal terzo posto di Vandoorne.

L’appuntamento con le qualifiche e’ fissato per le 16.00, una sessione davvero attesa vista l’altissima percentuale di probabilità di pioggia prevista per il pomeriggio. Preparate gli ombrelli!

Classifica tempi

PosDriverTeamTimeGapLaps
1Sergey SirotkinRapax1m14.880s26
2Mitchell EvansRUSSIAN TIME1m15.201s0.321s21
3Stoffel VandoorneART Grand Prix1m15.223s0.343s23
4Alexander RossiRacing Engineering1m15.272s0.392s17
5Alex LynnDAMS1m15.279s0.399s24
6Raffaele MarcielloTrident1m15.407s0.527s22
7Pierre GaslyDAMS1m15.503s0.623s19
8Rio HaryantoCampos Racing1m15.568s0.688s23
9Arthur PicCampos Racing1m15.569s0.689s21
10Nick YellolyHilmer Motorsport1m15.678s0.798s23
11Jordan KingRacing Engineering1m15.692s0.812s21
12Richie StanawayStatus Grand Prix1m15.701s0.821s23
13Rene BinderTrident1m15.710s0.830s24
14Andre NegraoArden International1m15.736s0.856s22
15Daniel de JongMP Motorsport1m15.817s0.937s23
16Robert VisoiuRapax1m15.971s1.091s25
17Marco SorensenCarlin1m16.069s1.189s25
18Norman NatoArden International1m16.073s1.193s23
19Nobuharu MatsushitaART Grand Prix1m16.099s1.219s24
20Julian LealCarlin1m16.236s1.356s22
21Zoel AmbergLazarus1m16.343s1.463s22
22Marlon StockingerStatus Grand Prix1m16.422s1.542s22
23Nathanael BerthonLazarus1m16.582s1.702s13
24Artem MarkelovRUSSIAN TIME1m16.701s1.821s20
25Simon TrummerHilmer Motorsport1m16.878s1.998s20

 

Lorenzo Lucidi

Seguitemi su Twitter!
@LorenzoLucidi93


Stop&Go Communcation

Il pilota russo del team Rapax conferma i propri miglioramenti chiudendo in testa l’unica sessione di prove libere GP2 sul circuito del Red Bull Ring. 6° Raffaele Marciello

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/1434711364.jpg Spielberg, Prove Libere: Sirotkin d’autore! 6° Marciello