La feature race GP2 regala imprevisti ed emozioni con un vincitore a sorpresa, Markelov autore di una strategia di gara perfetta. Deluso Nato, a muro il favorito Sirotkin

La GP2 Series sa regalare emozioni anche nelle strettissime stradine del Principato. Al termine di una gara ricca di colpi di scena, incidenti e forfait, a trionfare è la sorpresa Artem Markelov. Il pilota Russian Time corona un miglioramento esponenziale dalla stagione di debutto con la vittoria più prestigiosa della stagione, maturata grazie ad un primo stint su gomme soft impressionante.

39 giri senza alcun calo della gomma, scavando il gap con gli avversari, già rientrati ai box, a suon di giri veloci. Markelov mantiene alta la concentrazione nonostante i tanti periodi di Virtual Safety Car, entrata per la prima volta per l’incidente occorso al favoritissimo di oggi, Sergey Sirotkin.

Partito male dalla pole position, il pilota ART stava cercando di recuperare terreno sul leader provvisorio Norman Nato (Racing Engineering), per poi finire a muro all’uscita della Chicane delle Piscine dopo aver pizzicato eccessivamente il dissuasore interno.

Mentre Markelov spingeva in testa, Nato doveva guardarsi le spalle da un’arrembante Oliver Rowland. Al giro 39 Markelov decide di rientrare e, a sorpresa, all’uscita box si ritrova ancora davanti alla coppia Nato-Rowland, chiudendo senza troppa difficoltà primo sotto la bandiera a scacchi!

Primo degli italiani un ottimo Raffaele Marciello in 6° piazza, bravo a districarsi nel gruppo nelle prime fasi concitate, seguito a ruota da Antonio Giovinazzi (Prema). Peccato per Luca Ghiotto; il vice-campione GP3 era a ruota di Marciello nella metà di gara, quando un problema tecnico lo ha costretto al ritiro.

Risultati gara

PosDriverTeamLapsGap
1Artem MarkelovRUSSIAN TIME401h01m27.183s
2Norman NatoRacing Engineering401.541s
3Oliver RowlandMP Motorsport403.187s
4Alex LynnDAMS408.239s
5Mitch EvansPertamina Campos Racing4011.723s
6Raffaele MarcielloRUSSIAN TIME4015.025s
7Antonio GiovinazziPrema Racing4020.037s
8Marvin KirchhoferCarlin4021.153s
9Nobuharu MatsushitaART Grand Prix4021.582s
10Daniel de JongMP Motorsport4022.343s
11Arthur PicRapax4023.333s
12Sergio CanamasasCarlin4030.192s
13Sean GelaelPertamina Campos Racing4031.295s
14Gustav MaljaRapax4034.900s
15Pierre GaslyPrema Racing4049.748s
16Philo Paz ArmandTrident391 Lap
Luca GhiottoTrident35Retirement
Jimmy ErikssonArden International32Retirement
Jordan KingRacing Engineering27Retirement
Nabil JeffriArden International23Retirement
Sergey SirotkinART Grand Prix22Retirement
Nicholas LatifiDAMS21Retirement

 

Lorenzo Lucidi

 


Stop&Go Communcation

La feature race GP2 regala imprevisti ed emozioni con un vincitore a sorpresa, Markelov autore di una strategia di gara perfetta. Deluso Nato, a muro il favorito Sirotkin

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/d0dae7bc7c78e0a6652caf69ef74d317.jpg Montecarlo, Gara 1: Markelov trionfa a sorpresa, Sirotkin a muro!